Smemoranda, la pagina Facebook attaccata dagli hacker

Condividi

“Nelle giornate del 17 e 18 aprile 2018 la pagina Facebook Smemoranda e i suoi amministratori sono stati vittima di un attacco informatico” fanno sapere con una nota stampa firmata dal condirettore Nico Colonna.

Proseguono “Al momento la situazione sembra risolta, ma stiamo lavorando con Facebook, in coordinamento con il nostro ufficio legale, per verificare l’accaduto e allo stesso tempo vogliamo scusarci con i nostri lettori. Ci teniamo a sottolineare che i contenuti postati e condivisi in quelle giornate non provenivano dalla redazione Smemo e sono stati inseriti in modo illecito”

Concludono precisando che ” Le immagini, i testi e i toni utilizzati non rispecchiavano l’identità di cui Smemoranda si fa da sempre promotrice”.

Nico Colonna, condirettore Smemoranda Credits: Francesco Margutti, Photomovie
Nico Colonna, condirettore Smemoranda
Credits: Francesco Margutti, Photomovie