La mafia uccide solo d’estate cala, Ficarra e Picone, The Voice e Iene appaiati. Formigli stacca Del Debbio

Condividi

Troppa Sicilia ‘ babba’ in prima serata. Alla verifica della seconda puntata sono arrivati segnali preoccupanti per la fiction di Rai1 ‘La mafia uccide solo d’estate 2’. Partita male, con 4 milioni circa di spettatori ed e il 17,4% di share, ieri la storia ‘piffiana’ con Giuseppe Gioè ed Anna Foglietta protagonisti è calata a 3,5 milioni ed il 14,84%, a conferma che il catalogo titoli della struttura guidata da Eleonora Andreatta in questa stagione ha cominciato a perdere qualche colpo.

Canale 5 si è opposta molto tatticamente, tendendo a saturare l’immaginario dei siciliofili con la commedia ‘La Matassa’ all’ennesimo passaggio.

Il titolo con Ficarra & Picone ha avuto 2,2 milioni di spettatori ed il 9,4% di share, correndo in pratica sulla stessa linea di Rai2 (la semifinale di ‘The Voice of Italy’ ha ottenuto 2 milioni ed il 9,34%) e di Italia 1 (‘Le Iene Show’ ha prodotto 1,8 milioni di spettatori con il 9,8% di share.).

A limare un po’ le prestazioni della fiction di Rai1 è stata un po’ anche la terza rete: la pellicola ‘Grace di Monaco’, con Nicole Kidman e Tim Roth, ha infatti prodotto un più che onorevole bilancio di 1,346 milioni di spettatori con il 5,31% di share.

Senza storia è stata la partita tra i talk politici di prima serata. Su La7 Corrado Formigli ha proposto a ‘Piazzapulita’ un menù di ospiti comprendente Pierluigi Bersani, Ettore Rosato, Gianluigi Paragone, Pierferdinando Casini, Piercamillo Davigo, Stefano Massini, Alessandro De Angelis, Antonio Caprarica, Peter Gomez e il Terzo Segreto di Satira, ed ha portato a casa 1,236 milioni di spettatori e 6,35% di share tra le 21.20 e le 24.45.

Su Rete 4 Paolo Del Debbio ha invitato a ‘Quinta Colonna’, tra gli altri, Massimiliano Fedriga, Nunzia De Girolamo, Alessandro Sallusti, Pippo Franco, Vladimir Luxuria, Barbara Lezzi, Alessandro Barbano, Annalisa Chirico, Alessia Morani e Viola Carofalo, fermandosi a soli 871mila spettatori e il 4,33% di share.

A risicare le performance dei talk, c’è stato comunque anche il calcio. Le semifinali di ritorno di Europa League, Atletico Madrid- Arsenal e Salisburgo- Marsiglia in chiaro a pezzetti su Tv8 con ‘Diretta Gol’ hanno conquistato infatti ben 1,055 milioni di spettatori con il 4,2% di share. In seconda serata, una volta terminata la fiction dell’ammiraglia pubblica, è passata al comando prima Rai2 con ‘The Voice’ e poi ‘Le Iene’, in vantaggio su ‘Porta a Porta’ fino alle 24.45.

In access è stato ancora una volta netto il vantaggio del talk politico de La7 su quello di Rete 4 (finalmente sopra quota un milione). ‘Otto e mezzo’, con Marco Travaglio, Lucio Caracciolo e Laura Morante ospiti di Lilli Gruber, ha conquistato ben 1,936 milioni di spettatori e il 7,5%; ‘Stasera Italia’, con Veronica Gentili e Giuseppe Brindisi alla conduzione e tra gli ospiti di base Massimo Cacciari, Luciano Fontana, Lorenzo Fontana, ha conseguito 1 milione di spettatori e il 4,18%.