Paranoici, dogmatici e fondamentalisti. Ecco chi crede di più alle fake news

Condividi

Paranoici, dogmatici e fondamentalisti religiosi sono le categorie di persone più propense a credere alle fake news. Lo riporta Niemanlab citando studi di accademici e indagini giornalistiche, ma specificando che si tratta soltanto di correlazioni, nulla di più. E non sorprenda che le medesime tipologie di persone sono anche tra quelle più propense ad accendersi nel dibattito online.