Tajani: la Rete non usi la democrazia per i propri fini

“Ho invitato il signor Zuckerberg a spiegarci cosa sia successo con Facebook, ed evitare che per le elezioni europee del 2019 non ci un sia uso distorto dei dati in possesso della sua azienda”. Lo ha affermato il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, intervenendo a ‘The State of the Union’. “Mi auguro che risponda positivamente al nostro invito per spiegare ai rappresentanti del popolo europeo cosa intenda fare”, ha aggiunto Tajani, congratulandosi con la commissaria Gabriel per il lavoro svolto “sulle fake news e sul digitale”.

Antonio Tajani (Foto Ansa – EPA/STEPHANIE LECOCQ / POOL)

“E’ necessario assicurarsi che la democrazia europea non sia inquinata da notizie che provengono da molti paesi”, ha ribadito Tajani. “e vigilare perché la rete non usi la democrazia per i propri fini: dobbiamo fare il contrario”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti