Sulle email Libero e Virgilio arriva l’adv Slink

Italiaonline e la concessionaria di pubblicità digitale iOL Advertising lanciano Slink, un prodotto pubblicitario native inserito all’interno delle mail Libero e Virgilio, con la capacità di offrire agli inserzionisti un posizionamento efficace sfruttando il tempo speso medio delle due mail.

Slink, il cui nome, spiega una nota stampa, deriva dalla fusione di  session e link, è un ‘super link’ pubblicitario non invasivo posizionato in cima alla inbox delle mail, e visibile per tutta la durata della sessione utente.

“Con Slink, Italiaonline pone al centro del mercato della pubblicità digitale l’esperienza e il tempo dell’utente finale e apre una nuova strada nel mondo delle pianificazioni pubblicitarie dei grandi brand”, spiega Massimo Crotti, direttore sales house della business unit large account di Italiaonline.

Massimo Crotti

Massimo Crotti

“Slink è un prodotto ideato e realizzato all’interno della concessionaria iOL Advertising” ha commentato Carmine Laltrelli, responsabile programmatic advertising della business unit large account di Italiaonline. “Abbiamo provato a immaginare, sulla base dei benchmark di mercato e del confronto continuo con clienti e centri media, quale potesse essere la caratteristica di un prodotto che fosse allo stesso tempo viewable, performante e impressive. La chiave di tutte queste esigenze è stata una sola: il tempo, che rende Slink un prodotto visibile per tutta la durata della sessione di navigazione dell’utente e in focus, ma non invasivo”.

Carmine Latrelli

Carmine Latrelli

Slink, ricorda ancora la nota, è acquistabile anche in modalità programmatica.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Diennea MagNews lancia la suite Web Experience

Oath lancia Oath Ad Platforms, brand unico che riunisce le tecnologie pubblicitarie

Agi affida la raccolta pubblicitaria a WebAds