La storia di Pippo Fava marca la serata. Mentana e Gruber al top nella giornata dell’incarico a Conte

Condividi

Ha vinto, ma non è stato un successo eclatante – e del resto non poteva esserlo – la intensa fiction in onda su Rai1 per suggellare la giornata della legalità. ‘Prima che la notte’, con Fabrizio Gifuni nei panni di Pippo Fava, giornalista e scrittore siciliano ucciso dalla mafia, ha ottenuto 3,4 milioni di spettatori ed il 15,72% di share.

Ma il momento televisivo topico di ieri, mercoledì 23 maggio, è stato al pomeriggio. Il conferimento dell’incarico a formare il nuovo governo a Giuseppe Conte, è stato il culmine di una fase politica autorevolmente seguita da La7.

Che ieri ha conseguito 929mila spettatori e il 7,14% di share con lo ‘Speciale TgLa7’ pomeridiano di Enrico Mentana, e poi 1,7 milioni di spettatori ed il 7,7% con le news delle 20.00 del direttore e quindi, in access prime time, 2 milioni di spettatori e l’8% con Lilli Gruber e ‘Otto e mezzo’ (Massimo Giannini, Carlo Freccero e James Politi gli ospiti).

Meno riuscito è stato il presidio dell’attualità politica di Rete 4. L’edizione canonica di ‘Stasera Italia’ ha conquistato 1,060 milioni di spettatori ed il 4,3% di share e poi, lo ‘Speciale’ di prima serata di Giuseppe Brindisi, pur senza concorrenza diretta (La7 ha allentato l’impegno e ha trasmesso ‘Operazione Sottoveste’, che ha fatto il 3,6% di share), ha portato a casa 910mila spettatori ed il 4%.

In una serata così particolare, sul secondo gradino del podio si è installato il film a target femminile in onda su Canale 5 (‘The Wedding date’ a 2,481 milioni e 10,68%), che però ha corso allo stesso ritmo di Federica Sciarelli sulla terza rete (‘Chi l’ha visto?’ a 2,2 milioni e 10,3%) e dell’ultima puntata stagionale de ‘Le Iene Show’ su Italia 1 (a 2,2 milioni e 11,61%).

Si è confermato come un flop, invece, il nuovo game show musicale condotto da Gigi e Ross, ‘Scanzonissima’, ieri atterrato a 1,075 milioni di spettatori con il 4,71%.

In seconda serata, quando è terminata la fiction di Rai1 (alle 23.40, toccando il 20% di share), hanno dominato ‘Le Iene’. Italia 1 ha messo in fila i talk politici notturni.

Dietro sono infatti arrivate Rai1, Rai3 e Canale 5. ‘Le Iene’ hanno battuto ‘Porta a Porta’ (Massimo Franco, Marcello Sorgi, Claudio Cerasa e Stefano Feltri in studio da Bruno Vespa) fino alla fine del programma, con ‘Linea Notte’ che è sempre rimasto davanti a ‘Matrix’ (Giuseppe Cruciani, Alessandro Sallusti e Luciano Fontana tra gli ospiti di Nicola Porro).