Dove, dal 29 maggio nuovo formato e nuova grafica per il mensile Rcs

Condividi

Martedì 29 maggio, DOVE, il mensile RCS di viaggi e lifestyle diretto da Simona Tedesco, è in edicola con una rinnovata veste grafica che esalta i reportage fotografici e i contenuti, arricchiti e riorganizzati.

DOVE, spiega un comunicato del gruppo, si reinventa, senza cambiare identità, attraverso un nuovo linguaggio estetico e narrativo che permette al lettore, non solo di informarsi su un luogo o un viaggio, ma di coglierne il senso profondo.

«Il viaggio non è più solo un’esperienza, ma una vera e propria trasformazione.» – spiega il direttore Simona Tedesco – «DOVE offre soluzioni per vivere una vacanza come occasione di arricchimento personale. Non spettatori, ma attori delle mete visitate. Aiutare, conoscere, capire gli altri e i territori: queste le nuove carte d’imbarco per volare verso il cambiamento. E, una volta a casa, la scoperta più grande: quella di sentirsi persone migliori».

DOVE amplia il proprio orizzonte con approfondimenti culturali dei Paesi visitati e riorganizza le informazioni utili e di servizio con nuove mappe, scaricabili con codice QR sullo smartphone per averle sempre a portata di mano.

Un approccio al racconto contemporaneo del viaggio che caratterizza non solo la testata, ma tutte le attività del brand: dall’online, con doveviaggi.it e il sito e-commerce doveclub.it, alle vere e proprie esperienze di viaggio di In viaggio con DOVE, il tour con i reporter di DOVE, e di DOVE Academy, una formula di reportage partecipativo che permettere ai lettori di vivere insieme alla redazione avventure esclusive ideate dal giornale stesso in collaborazione con gli enti territoriali.

«DOVE è un brand capace di grande interazione con i lettori, che da ormai 27 anni ne apprezzano l’autorevolezza e la continua capacità di rinnovarsi.» – afferma Urbano Cairo, Presidente e Amministratore delegato di RCS MediaGroup – «Un magazine che, da sempre, e oggi ancora di più, si caratterizza per il modo innovativo di raccontare i luoghi proiettando il viaggiatore al centro di un’esperienza unica».

«DOVE è un punto di riferimento storico per le aziende e gli enti territoriali, a cui non sono sfuggiti il valore e le ulteriori potenzialità offerte dalla nuova formula del magazine. Lo evidenzia il numero in edicola, con una raccolta in crescita dell’11% rispetto al giugno 2017». – aggiunge Raimondo Zanaboni, Direttore generale di RCS Pubblicità.

Tra i contenuti del nuovo DOVE: il viaggio da sogno alle Seychelles, con la possibilità di partecipare in loco a programmi sulla rigenerazione della barriera corallina, e la via del lino tra Francia e Belgio, per apprezzare una fioritura straordinaria e conoscere storia e valore della materia. Inoltre, la vacanza active a Creta, per mettersi alla prova, e il giro nella Londra autentica, con gli insider selezionati dal giornale. L’inchiesta è invece dedicata alla scoperta del lavoro dei mystery guest che giudicano i servizi degli hotel, mentre il dossier offre una selezione di viaggi responsabili e solidali: dal Brasile, a Venezia, al Marocco, alla Sicilia che combatte la mafia. Il mare italiano è poi protagonista con “affittar case” in Liguria e con l’ampio servizio sulla Puglia, che anticipa la nuova edizione della guida dedicata alla regione del Sud che sarà in edicola dal 7 giugno. E ancora, i migliori ristoranti di pesce del litorale italiano, tema del mese di #dovechilometrovero, la campagna 2018 di DOVE, realizzata anche con il contributo dei lettori, alla scoperta dei locali della cucina tradizionale italiana con le ricette originali di una volta.

In allegato a DOVE di giugno, senza sovrapprezzo, inoltre, lo Speciale Marche: un volume di 64 pagine, anch’esso totalmente rinnovato, per scoprire spiagge, borghi e tesori dell’entroterra di questa meravigliosa regione e l’agenda degli eventi da non perdere per l’estate 2018.

Il nuovo DOVE, che sarà in edicola dal 29 maggio a 4,90 euro, è sostenuto da una campagna promozionale sui mezzi RCS e da spot, realizzati da Hi! Comunicazione, pianificati sulle emittenti Rai e Mediaset.