Flavio Cattaneo crea una società per investire nelle medie imprese italiane

Condividi

Flavio Cattaneo a inizio autunno lascerà a Gianbattista La Rocca l’incarico a NTV  (per cui diventerà vicepresidente, restando nel comitato esecutivo), per far nascere una sua società.Lo racconta Repubblica, spiegando che con la sua nuova realtà il manager – che oltre a Ntv, ha lavorato anche in Fiera Milano, Rai, Terna e Telecom Italia – vuole puntare sulle medie imprese italiane, rilevando quote di maggioranza assoluta, per rilanciarle e metterle “nelle condizioni di competere in un mondo più grande”.

Flavio Cattaneo (foto Olycom)

Cattaneo, segnala ancora il quotidiano, sarà primo azionista, con una partecipazione al 30%, e nel progetto dovrebbe essere affiancato da altri imprenditori. Il via dovrebbe essere a cavallo dell’estate, “nel mirino un gruppo noto nei beni di consumo, ma sorvegliate speciali anche imprese che si occupano di cibo, di meccanica, di moda, senza superare il confine del lusso”. Ma non sono da escludere startup in settori tecnologici, piattaforme, big data.

Al centro dell’attenzione saranno principalmente le aziende del Nord, a cominciare dalla Lombardia, ma anche realtà in Emilia Romagna e Marche.