Italiaonline con Iab per la formazione digitale delle Pmi. Ranza: colmiamo gap di competenze

Condividi

Italiaonline, la prima internet company italiana, prosegue nella sua mission di digitalizzazione delle imprese italiane e sigla un importante accordo con IAB Italia, la più importante associazione nel campo della pubblicità digitale. L’accordo prevede un progetto formativo, sviluppato su una piattaforma di e-learning on demand personalizzata – con focus su digital marketing e il digital advertising.

L’obiettivo è quello di ampliare le competenze digitali delle piccole e medie imprese attraverso un percorso formativo, suddiviso in due corsi della durata complessiva di 14 ore e fruibili da qualsiasi device sulla piattaforma di IAB Italia e personalizzata italiaonline-iabacademy.it . I contenuti sono realizzati in studi di registrazione con docenti qualificati e selezionati da IAB Italia.

Il primo corso si focalizza sulle tecniche del marketing digitale e affronta, attraverso 17 lezioni video, le modalità di utilizzo degli strumenti online per la promozione della propria azienda e dei propri prodotti sul web. Il secondo, della durata di 20 lezioni, prevede invece un focus sul digital advertising, ripercorrendo non solo le corrette modalità di utilizzo dei canali oggi presenti online, ma anche una loro integrazione con le strategie di comunicazione più tradizionali.

Ivan Ranza
Ivan Ranza

Primonline – Quali sono le finalità dell’accordo tra Italiaonline e IAB Italia?
Ivan Ranza, Chief commercial officer della business unit SME Media agency di Italiaonline – Nell’ambito della mission di Italiaonline, che è quella di accompagnare la piccola a media impresa nel percorso verso la loro digitalizzazione, la formazione dei nostri interlocutori rappresenta un tassello fondamentale affinché gli imprenditori possano non solo utilizzare l’innovazione digitale per ottimizzare i processi produttivi ma anche per trovare e comunicare mercati o prodotti nuovi. Con questo accordo vogliamo fornire una formazione a 360 gradi su digital marketing e digital advertising approfondita e pratica, che consenta al Cliente di maneggiare da subito gli strumenti digitali nella quotidianità, per far crescere il proprio business.

Primonline –  Qual è l’approccio delle Pmi al digitale?
Ivan Ranza – Molti imprenditori stanno comprendendo l’importanza che il digitale può avere nello sviluppo della propria azienda, c’è quindi grande interesse da parte delle PMI ma troviamo ancora un gap di competenze molto grande rispetto a ciò di cui avrebbero bisogno.

Primonline –  I corsi di formazione sono esclusivamente online?
Ivan Ranza –  Certo, solo online e solo per i nostri Clienti, possono essere anche veicolati dalla rete di consulenti di vendita Italiaonline: un migliaio di donne e uomini (tra media consultant e agenti) che, su tutto il territorio italiano, sono a fianco delle 245mila PMI che lavorano con noi. Il loro è un ruolo fondamentale che rappresenta in concreto la vicinanza di Italiaonline alle imprese e alle loro esigenze.