Fincantieri consegna a Msc Cruises ‘Msc Seaview’, la nave più grande mai costruita in Italia

Condividi

Un’altra cerimonia a Monfalcone per la consegna di una nave a Msc Cruises. È la Msc Seaview, la seconda nave costruita da Fincantieri per la compagnia fondata da Gianluigi Aponte, armatore  e presidente esecutivo del Gruppo Msc, che era presente insieme a Pierfrancesco Vago, executive chairman di MSC Cruises, Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, e, a dare un tocco istituzionale, i Governatori della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, e della Regione Veneto, Luca Zaia.

Nella foto, a sinistra l’armatore Gianluigi Aponte e Giuseppe Bono ad di Fincantieri

Come la gemella Msc Seaside, consegnata a novembre 2017, con una stazza lorda superiore a 153 mila tonnellate e una lunghezza di 323 metri, Msc Seaview è la nave più grande e tecnologicamente avanzata ad essere mai stata progettata e costruita in Italia.

“MSC Seaview definisce nuovi standard nella costruzione e nella progettazione delle navi da crociera ed è tra le imbarcazioni più innovative anche riguardo alla tecnologia ambientale presente a bordo”, dicono a Fincantieri, orgogliosi per gli elevati standard ambientali internazionali raggiunti. La certificazione ‘Green Star 3 Design’ riconosce a Msc Seaview, in particolare, la capacità di raggiungere i massimi livelli di eco-compatibilità grazie alle innovative misure che contribuiscono a ridurne in maniera significativa l’impatto ambientale complessivo.

Msc Seaview

Dopo il cambio della bandiera, da quella di Fincantieri a quella dell’armatore, e i festeggiamenti di prammatica per l’uscita dal bacino del cantiere, Msc Seaview è partita per Genova, dove sabato 9, si terrà il varo ufficiale. La scelta del principale porto italiano vuole sottolineare il forte e crescente impegno in Italia – Paese che occupa un ruolo cruciale nelle strategie del Gruppo Msc che impiega 10mila persone, “generando un impatto economico totale di 10 miliardi di euro e ulteriori 15mila posti di lavoro indiretti”, sottolineano i responsabili comunicazione. Alla grande festa per il varo, con madrina come sempre Sophia Loren, ci sarà la partecipazione di Zucchero e Michelle Hunziker come conduttrice.

Ad accompagnare la potente operazione di immagine una campagna di pubblicità sui maggiori quotidiani.