Supercoppa italiana in Arabia Saudita a gennaio 2019 e per tre edizioni in cinque anni

Condividi

Supercoppa italiana in Arabia Saudita a gennaio. Lo hanno annunciato  in una nota la Lega Serie A e la General Sports Authority (Gsa), l’ente governativo responsabile per lo sport in Arabia Saudita. La sfida tra Juventus e Milan si giocherà tra il 12 e il 16 gennaio 2019.

L’accordo è stato formalizzato a Zurigo dall’ad della Lega Serie A Marco Brunelli e dal presidente della Gsa, Turki bin Abdel Muhsin Al-Asheikh, alla presenza dei rappresentanti dei due club, il co-chief revenue officer Giorgio Ricci per la Juventus e il chief communications officer Fabio Guadagnini per il Milan, prevede la disputa nel territorio dell’Arabia Saudita di tre edizioni nei prossimi 5 anni.

“Siamo orgogliosi e felici dell’interesse manifestato per la Supercoppa italiana”, ha detto Brunelli. “Il riscontro di un importante mercato come l’Arabia Saudita per ospitare questa partita testimonia l’appeal che il calcio italiano esercita in tutto il mondo. La valorizzazione e la promozione del nostro brand passa attraverso questi accordi, necessari per favorire l’arrivo di nuovi investitori nel nostro campionato”.

Il trofeo verrà assegnato lontano dall’Italia per la decima volta: in precedenza la Supercoppa è stata posta alla ribalta internazionale a Washington nel 1993, a Tripoli nel 2002, a New York nel 2003, a Pechino in tre edizioni (2009, 2011 e 2012), a Doha in due occasioni (2014 e 2016) e a Shanghai nel 2015.

Foto Ansa