Havas Life Italy, il nuovo board di Salvato

Novità in termini di management e organizzazione per Havas Life Italy.  L’agenzia del gruppo francese posizionata nell’health care communication ha rinnovato il team dirigenziale. Ancora recente l’incarico di ceo per Carola Salvato di Havas Health & You Italia, si rinforza con alcuni nuovi arrivi il team dirigenziale del network.

Entrano nel board, infatti, Simone Andrea Telloni come Managing Partner con funzione di Client Service Director, Elisabetta Grioni come Managing Partner con funzione di Chief Medical & Strategy Officer ed Emanuele Tragella, nel ruolo di Executive Creative Director & Innovation Lead.

“Accolgo questa nuova sfida con entusiasmo, forte della consapevolezza di essere parte di un’importante agenzia di comunicazione integrata capace di interpretare il settore healthcare e well being in modo non convenzionale”, ha dichiarato Telloni. Il nuovo client service director ha un’esperienza di oltre 20 anni nel settore della ricerca di mercato in ambito healthcare, come responsabile dei dipartimenti farmaceutici delle più importanti società di market research, tra cui Ipsos Italia, e avrà il compito di potenziare lo sviluppo commerciale.

Elisabetta Grioni e Emauele Tragella, da più di 4 anni in Havas Life e con un’esperienza ventennale nel settore healthcare dirigeranno, rispettivamente, l’attività di sviluppo strategico e creativo e di innovation.

“Sono molto fiera di questa nomina, in questi anni grazie ad un team di talento e alla guida non convenzionale di Carola, abbiamo realizzato obiettivi sfidanti che hanno reso l’agenzia un interlocutore capace di integrare le competenze e creare connessioni significative attraverso l’uso della creatività, dei media e dell’innovazione”, ha dichiarato Grioni.

“Con Elisabetta – ha aggiunto Tragella – siamo riusciti a raggiungere livelli di eccellenza importanti, mettendo sempre al centro le persone ed il loro potenziale, integrandolo con la forza e le competenze di tutto il Gruppo Havas; questo è stato possibile anche grazie alla forte leadership di Carola.”

Secondo la Salvato, per converso “con l’ingresso di Simone e le nuove nomine di Elisabetta e Emanuele prende vita un Board of Directors forte e coeso. Insieme daremo vita a soluzioni in grado di rispondere in maniera ancora più trasversale alle richieste di un mercato che sfida i tecnicismi richiedendo sempre più capacità innovativa basata sulle idee”.

Salvato è poi convinta che Havas abbia anche un’arma pin più: “Grazie al nostro modello di Village – ha concluso – unifichiamo i talenti provenienti da più discipline per offrire team multidisciplinari potendo contare sulla competenza di oltre 530 professionisti”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

GroupM costituisce uno steering committee con i ceo Beduschi, Vergani, Binaghi e Mottura

We Are Social verso il Medio Oriente con l’acquisizione di Socialize

Rosberg protagonista del secondo spot della campagna Heineken sul consumo responsabile