Gazzetta dello Sport e Trentino insieme per il Festival dello Sport

Lunedì 11 giugno nel salone di rappresentanza della città di Trento, è stata inaugurata la prima edizione de ‘Il Festival dello Sport’ il nuovo appuntamento sportivo che si terrà dall’11 al 14 ottobre 2018 proprio a Trento. L’evento è organizzato dal quotidiano sportivo ‘La Gazzetta dello Sport’, il Trentino, con il patrocinio del Coni e del Comitato Italiano Paralimpico.

Presenti alla serata di inaugurazione: il sindaco di Trento Alessandro Andreatta, il delegato del comitato italiano paralimpico Massimo Bernardoni, il presidente del Coni di Trento Paola Mora, il presidente della provincia autonoma di Trento Ugo Rossi, Maurizio Rossini, ceo di Trentino marketing, Raimondo Zanaboni, direttore generale di Rcs Pubblicità e Gianni Valenti, vicedirettore vicario della Gazzetta dello Sport e direttore scientifico del Festival dello Sport.

Valenti ha svelato la partecipazione al festival. Saranno presenti: l’ex calciatore Paolo Maldini, la campionessa olimpica di sci Sofia Goggia, i ciclisti Peter Sagan e Vincenzo Nibali, le fiorettiste Dorina Vaccaroni, Giovanna Trillini, Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca e Arianna Errigo. Saranno presenti anche Giacomo Agostini, la campionessa paralimpica Martina Caironi. Annunciati, inoltre, momenti di spettacolo con Neri Marcorè, Reinhold Messner e Davide Oldani.

Gianni Valenti e Maurizio Rossini

Il festival, come si legge nella nota stampa, sarà inaugurato giovedì 11 ottobre con una serata spettacolo al Teatro Sociale di Trento e proseguirà con tre giornate articolate da 60 eventi gratuiti, condotti da Gazzetta. Saranno presenti i protagonisti dello sport nazionale e internazionale, atleti e atlete, olimpici e paralimpici, campioni, allenatori, coach, ma anche personaggi istituzionali, tecnici ed esperti, appassionati di sport dal mondo della cultura, dell’arte e dei media. La tematica sarà quella de ‘Il Record’, come raggiungerlo, consolidarlo, batterlo o eguagliarlo.

La città di Trento ospiterà il festival nei suoi teatri e palazzi storici e accoglierà il pubblico nelle piazze, nei cinema, nella grande libreria e nelle università. Molteplici gli appuntamenti indoor ed attività outdoor che animeranno le quattro giornate del festival dal mattino alla sera, offrendo informazione, spettacolo, divertimento e sport. Ecco come saranno dislocati gli eventi.

Interviste memorabili: atleti e atlete, campioni e campionesse di oggi e di ieri a tu per tu con la Gazzetta dello Sport per scoprire le storie raccontate dai protagonisti degli eventi sportivi all’insegna di record e imprese straordinarie. Ogni giorno incontri all’auditorium Santa Chiara e al Teatro Sociale.

I grandi temi: le storie dello sport nazionale e internazionale con ospiti d’eccezione, testimoni e protagonisti. Gli incontri si svolgeranno ogni giorno all’auditorium Santa Chiara e al Teatro Sociale.

Le conversazioni : con i personaggi che fanno e hanno fatto la storia dello sport, non solo sportivi, ma anche dirigenti, allenatori e professionisti. Gli incontri si svolgeranno ogni giorno nella sala Depero.

I workshop: i  laboratori per imparare dai professionisti la teoria e la pratica delle varie discipline che concorrono alla costruzione del record. Gli incontri avverranno ogni giorno a Palazzo Geremia.

I camp: molte piazze della città saranno dedicate allo sport con campi di gioco, circuiti, palestre e pedane per divertirsi e allenarsi affiancati da coach professionisti e atleti di grande livello. Tutti i camp saranno realizzati in collaborazione con le federazioni e associazioni locali dei vari sport. Gli sport saranno divisi in questo modo:

Basket: in Piazza Fiera, in collaborazione con Aquila Basket – Albatros Basket
Pallavolo: in Piazza Fiera la in collaborazione con Trentino Volley
Arrampicata: in Piazza Santa Maria Maggiore in collaborazione con Fasi – Guide Alpine
Mountain bike: in Piazza Dante in collaborazione con Fci – U.S. Aurora – C.C. Forti E Veloci
Ciclismo: in Piazza Dante in collaborazione con Fci – U.S. Aurora – C.C. Forti E Veloci
Scherma: in Piazza Duomo in collaborazione con Fis – Club Scherma Trento
Running: in Piazza Dante in collaborazione con Fidal – Atletica Trento
Skiroll: in via Santa Croce in collaborazione con Fisi – Asd Charly Gaul

Il bookstore: in piazza Duomo sarà allestita una grande libreria dove poter consultare e acquistare libri dedicati allo sport, ascoltare in viva voce i racconti degli autori, assistere alle presentazioni di titoli e dibattiti che animereranno questo spazio cittadino.

Il dome: il mondo accademico organizzerà appuntamenti che entreranno a far parte del cartellone del Festival, con la sperimentazione di nuove tecnologie, la presenza di 5 startup al giorno e workshop. Incontri giornalieri e grandi appuntamenti in Piazza Cesare Battisti in collaborazione con Unitrento – Fbk – Trentino Sviluppo

Il cinema: per tutta la durata del festival il cinema Vittoria avrà in cartellone rassegne di film ispirati al mondo dello sport e dei record.

Il maxischermo: con i principali appuntamenti in palinsesto trasmessi in diretta in piazza Duomo.

Radio Italia è la radio ufficiale del Festival dello Sport e dedicherà all’evento una campagna di comunicazione radiofonica, una pagina dedicata e news aggiornate sul sito radioitalia.it,  una copertura social sulle sue pagine ufficiale facebook, twitter e instagram. La  musica di Radio Italia, inoltre,  accompagnerà gli appassionati durante i quattro giorni del festival.

Il ‘Festival dello Sport’ è inoltre organizzato con la collaborazione di partner tra cui  Aprilia, il brand motociclistico e sportivo del gruppo Piaggio, Ecopneus la società senza fine di lucro per il riciclo dei pneumatici e la promozione della gomma riciclata in Italia e infine La Sportiva azienda trentina di abbigliamento e calzature per l’outdoor.

Raimondo Zanabobi

Raimondo Zanaboni

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Discovery e Pga Tour lanciano GolfTv, piattaforma di video streaming dedicata al golf

Premier League in esclusiva Sky Sport fino al 2022

Tennis, Next Gen Atp torna a Milano. Binaghi (Fit): le Atp Finals a Torino un sogno realizzabile