We Are Social verso il Medio Oriente con l’acquisizione di Socialize

A giugno 2018 l’agenzia creativa We Are Social annuncia l’acquisizione di una quota di maggioranza di Socialize, la social media agency indipendente del Medio Oriente. La transazione è soggetta all’approvazione delle autorità competenti degli Emirati Arabi e si concluderà nelle prossime settimane.

Si tratta della prima operazione di acquisizione per We Are Social che estende così la presenza del suo network per la prima volta in Medio Oriente e Nord Africa, ricorda una nota. Diventano 11 gli uffici di We Are Social nel mondo presenti in 9 paesi differenti e con un team che supera i 700 dipendenti.

Socialize, con sede a Dubai, è riconosciuta per il suo portfolio clienti tra cui Sony, General Mills, GEMS Education, Bioderma e Singapore Tourism. Socialize continuerà a operare come marchio indipendente sotto la guida del founder e managing director Akanksha Goel, beneficiando della struttura globale di We Are Social e del suo ecosistema di agenzie.

“Siamo molto felici di dare il benvenuto ad Akanksha e al resto del team di Socialize all’interno di We Are Social. Si tratta di una realtà che condivide il nostro approccio creativo e la nostra cultura social. L’ingresso di Socialize nel nostro network corona un progetto che noi, insieme ai nostri colleghi del global board, avevamo da lungo tempo, offrendo, ai nostri clienti, un accesso privilegiato ai mercati del Middle East e Nord Africa”, commentano i ceo di We Are Social Gabriele Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava.

Ottavio Nava, Stefano Maggi, Gabriele Cucinella

Ottavio Nava, Stefano Maggi, Gabriele Cucinella

“Lo spirito imprenditoriale e l’orientamento al futuro fanno di We Are Social il partner strategico perfetto per noi. Non vediamo l’ora di unire le forze con un network con cui siamo così allineati sia dal punto di vista della cultura aziendale che dell’approccio al lavoro. Una realtà forward-thinking che condivide la nostra visione del futuro con un ecosistema globale che ci consentirà di offrire un valore maggiore ai nostri clienti”, prosegue Akanksha Goel il founder e managing director di Socialize.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

GroupM costituisce uno steering committee con i ceo Beduschi, Vergani, Binaghi e Mottura

Rosberg protagonista del secondo spot della campagna Heineken sul consumo responsabile

Cnh si affida a Mediability per il servizio di media monitoring