I social rubano più tempo della tv. Un’ora e mezza in più per i giovanissimi

I social catturano più tempo della televisione. È quanto emerge da un’indagine di Globawebindex condotta su 350mila persone di diversi paesi del mondo di età compresa tra i 16 e i 64 anni. Gli utenti social, riporta Ansa, passano sulle piattaforme come Facebook e Twitter 20 minuti in più al giorno rispetto alla televisione lineare. Per la generazione Z, cioé i giovanissimi, il divario si allarga a 1 ora e mezza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Lo streaming on demand supera le pay tv nel Regno Unito con 15,4 milioni di abbonati

Mondiali 2018: spettatori a +18% sul 2014 (con partite divise tra Rai e Sky). Per la finale 4 milioni di contenuti social

Nel 2018 più di un’ora di tempo sarà spesa su video online. Previsioni Zenith: investimenti adv in crescita del 19%