Di Maio d’accordo con Salvini: nomine Rai per merito, no lottizzazione

Condividi

Di Maio è d’accordo con Salvini sulle nomine Rai. “Sulle prossime nomine Rai siamo d’accordo, nel governo, che non ci deve essere lottizzazione”. Lo garantisce Luigi Di Maio, vicepremier e ministro dello sviluppo economico e del Lavoro, spiegando che l’obiettivo sarà di “premiare il merito con meccanismi di merito: lo faremo individuando i migliori profili, con persone che non devono essere legate alle forze politiche del governo”.

Luigi Di Maio (Foto ANSA/CLAUDIO PERI)