Motorsport punta sui video col nuovo sito e canale tv

Condividi

Nuova release per il sito Motorsport.com. Si tratta di una ottimizzazione del portale che interessa le 24 redazioni presenti nel mondo. Tra le novità, come spiega una nota, spicca l’homepage dove, oltre alle news e alla gallery, saranno presenti finestre ad hoc per gli eventi più importanti del weekend, come, per esempio, la 24 Ore di Le Mans appena vinta da Alonso su Toyota o il Gp di Catalogna vinto dalla Ducati di Lorenzo. Insieme le date dei prossimi appuntamenti segnalati da una funzione countdown.

La nuova homepage

La nuova release, inoltre, assicurerà anche un incremento della velocità di ricerca e aumenterà maggiormente il carattere responsive della piattaforma. Passando da 17mila risultati al secondo a 80mila e le redazioni avranno accesso a una banca dati con migliaia di immagini a disposizione.

A queste novità si aggiunge l’integrazione diretta con il canale internazionale Motorsport.TV. Uno degli obiettivi di Motorsport.com è, come spiega la nota, quello di investire sul canale per arrivare a incrementare a livello quantitativo e qualitativo i video, sulla scia di quanto fatto per il canale cugino Motor1.com, i cui video rappresentano uno degli asset principali. Motorsport.TV potrà anche avvalersi delle numerose dirette streaming beneficiando del fatto che Motorsport.com detiene i diritti dei principali campionati italiani e internazionali che sarà possibile seguire direttamente dal sito, a cominciare dalla Porshe Carrera Cup Italia, già in corso.

Partner del lancio e sponsor dello speciale dedicato alla 24 ore di Le Mans è proprio Toyota con soggetto Gazoo Racing.

“Motorsport.com cresce e diventa sempre più il punto di riferimento per gli appassionati di questo settore”, dichiara Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com. “Abbiamo voluto investire nel canale video, mezzo che ci permette di garantire ai nostri utenti di beneficiare dell’importante offerta di diritti streaming che abbiamo. Sono certo che con la nuova release continueremo a crescere e a migliorarci, forti anche del supporto delle altre redazioni nel mondo. La partnership con Toyota non fa che rafforzare questo messaggio”.

“Il nuovo Motorsport.com offre ulteriori possibilità di visibilità agli advertiser grazie alla crescita del canale video e ai contenuti di valore proposti”, aggiunge Federico Marongiu, direttore commerciale di Edimotive. “A breve proporremo soluzioni inedite di brand awareness sul target maschile della testata con un formato che punta al massimo coinvolgimento del pubblico”.

Edimotive, partner del Gruppo Internazionale Motorsport LLC, è il network editoriale composto da Motor1.com Italia, Motorsport.com, OmniMoto.it, OmniFurgone.it per un totale di 5.800.000 visitatori al mese.