Assegnati i premi Moige per il 2018

Condividi

Alberto Angela per ‘Meraviglie – La penisola dei tesori’, Gerry Scotti per ‘The Wall’, Riccardo Rossi per ‘I miei vinili’, e fra gli altri, ‘Danza con me’ con Roberto Bolle. Sono fra i vincitori dei 30 premi di qualità consegnati nella Sala della Regina alla Camera dei Deputati dal Moige – Movimento italiano genitori, in occasione della presentazione della Guida 2017-2018 ‘Un anno di zapping… e di like’ che recensisce la produzione televisiva, spot e per la prima volta anche di Youtube.

“Con la nostra guida vogliamo segnalare i programmi che hanno saputo valorizzare il bello, il buono e il vero”, ha spiegato Elisabetta Scala, vicepresidente e responsabile osservatorio Media del Moige. “E anche su internet, pur essendoci qualcosa di critico, è interessante scoprire che ci sono anche dei canali web belli, dove i nostri figli possono imparare qualcosa”.

Sono stati 300 i prodotti televisivi e su internet esaminati per questa 11esima edizione della guida. 219 sono stati giudicati di qualità e per la famiglia, 37 sufficienti e 44 bocciati. Tra gli altri, sono stati assegnati riconoscimenti anche a trasmissioni come ‘Tra cielo e terra’, programma condotto da Marco Liorni sul canale Marcopolo,  fiction come ‘Rocco Chinnici’, film tv come ‘Liberi sognatori’ sulle vittime delle mafie, ‘Il condannato’ sul rapimento Moro. Sul fronte bambini, riconoscimenti a Cartoonito – il canale al 46 dtt nato dalla joint-venture tra RTI Mediaset e Turner – per la serie ‘Il mondo di Nina’, e per Pop – canale kids di Sony Pictures Television Networks – per la serie animata ‘Codice Angelo’. “Per la Rai sono stati premiati ‘La posta di YoYo’ e ‘Spike Team III’, in onda rispettivamente su Rai YoYo e su Rai Gulp.

Il premio alla carriera in memoriam è andato a Fabrizio Frizzi. Lo hanno ritirato la vedova Carlotta e il fratello del conduttore, Fabio Frizzi.

Tra i promossi, con i tre giudizi positivi (il simbolo Moige, la stella e la faccetta sorridente) ci sono fiction come ‘Montalbano’ e ‘Il cacciatore’ e programmi come il ‘Festival di Sanremo’, ‘Ballando con le stelle’ o ‘Dance Dance Dance’. Tra i videomaker, le storie ironiche di ‘Casa Surace’ e il gameplayer CiccioGamer89.
Non hanno convinto, ottenendo valutazioni neutre, fra gli altri, la fiction su ‘Fabrizio de Andrè ‘Principe libero’, ‘Pechino Express’, ‘X Factor’ e ‘Le Iene Show’.
Tra i bocciati dominano, con il simbolo ‘bidoncino del trash’ molti reality, dall’Isola dei famosi al ‘Grande fratello Vip’, oltre a ‘Domenica Live’ e ‘Uomini e donne’. Valutati negativamente, ma con la meno categorica faccetta triste, anche serie come ‘E’ arrivata la felicità – Seconda stagione’, ‘L’ispettore Coliandro’, ‘Suburra’, ‘Violetta’, programmi come ‘Colorado’ e ‘La strada senza tasse’. Sul web invece non piacciono al Moige, fra gli altri, Frank Matano o Leonardo Decarli.

Assegnati anche due premi speciali della Polizia di Stato (sezione Polizia Stradale a Jeep Renegade Limited e Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni al canale di youtube Edoardo Mecca) e uno della federazione Italiana cuochi, andato a ‘Morning Voyager’ di Roberto Giacobbo.