Oprah Winfrey firma un contratto con Apple per la creazione di contenuti originali

Condividi

Apple si è assicurata con un accordo pluriennale la collaborazione della regina della tv americana, Oprah Winfrey, per la creazione di programmi originali. L’annuncio è arrivato nei giorni scorsi dalla stessa Cupertino che mette così a segno un punto a suo favore nella battaglia con gli altri giganti tech – da Netflix ad Amazon – per la produzione di contenuti tv.

Oprah Winfrey (Foto Ansa- EPA/PETE MAROVICH

Nessun dettaglio sul valore economico dell’accordo, che dovrebbe prevedere lo sviluppo di serie TV sceneggiate ma anche programmi senza sceneggiatura e film.

Oprah non è la prima star di cinema e tv che cede alle lusinghe di Apple. L’anno scorso la compagnia ha arruolato da Sony Pictures Television Jamie Erlicht e Zack Van Amburg, siglando poi accordi anche con Damien Chazelle, regista di La La Land, M. Night Shyamalan, regista del Sesto Senso e l’attrice e produttrice Reese Witherspoon.