“Stop disinformazione sull’online gaming”. Ass. Logico: in Italia gioco più sicuro e regolato al mondo; il mercato vale 1.4 mld

Condividi

Sul gioco online c’è molta disinformazione. E non è escluso che prendere di mira questo comparto, come sta accadendo in questi giorni da parte di esponenti politici di rilievo,  sia una facile strategia acchiappaconsensi che fa leva su una percezione del settore lontana dalla realtà. In questo senso, oggi il principale obiettivo di Logico, associazione che riunisce i principali operatori  del gioco online,  è comunicare quanto sicuro, tutelato e pulito sia il mondo del gioco legale in Italia, “il più avanzato al mondo dal punto di vista della normativa e delle tecnologie”, dice Moreno Marasco, presidente dell’associazione (oltre che italian country  manager di Gvc e amministratore delegato di bwin Italia).

Graham Wood, Moreno Marasco, presidente di logico, e Barbara Beltrami, vicepresidente con delega alla Comunicazione
Graham Wood, Moreno Marasco, presidente di logico, e Barbara Beltrami, vicepresidente con delega alla Comunicazione

C’è quindi un gap di comunicazione da colmare tra la percezione e la realtà di un comparto economicamente florido e in ascesa. Che vale 1,38 miliardi di euro, che porta alle imposte 318 milioni di euro e che in pubblicità investe circa 200 milioni ogni anno tra adv e  sponsorizzazioni soprattutto legate al mondo dello sport.

Il mercato del gaming online in Italia
Il mercato del gaming online in Italia

Per favorire una conoscenza più approfondita del settore, difendendone la legittimità e la reputazione,  e per promuovere un gioco non solo divertente e sicuro ma anche rispettoso delle norme di compliance e trasparenza, Logico per la prima volta in Italia ha lanciato una campagna tv. Lo ha fatto  in occasione del Campionato Mondiale di Calcio – Russia 2018  con il claim “Il gioco è bello finché è un gioco”.

LO SPOT TV

[videojs youtube=”https://youtu.be/vJzpq9dK9cc”]

“Crediamo che l’online gaming abbia pieno titolo per proporsi come esperienza di gioco divertente, totalmente sicura e trasparente per il giocatore italiano”, dice Marasco, “proprio da questa ferma convinzione e dalla necessità di promuovere il gioco responsabile è nata l’Associazione che per expertise e valori condivisi, quali quelli di trasparenza, responsabilità e rispetto delle regole, si pone come l’interlocutore più competente e di rilievo per tutti gli stakeholder del settore dell’online gaming. Siamo per questo a disposizione del nuovo esecutivo, in particolare del Ministro allo Sviluppo Economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, e del Ministro all’Economia e Finanze, Giovanni Tria, per illustrare nuove proposte all’avanguardia per aumentare ulteriormente la sicurezza dei giocatori italiani e rafforzare il ruolo del gioco legale”.

La trasparenza è un valore imprescindibile per gli operatori che operano nella legalità attraverso una concessioni dello Stato. Trasparenza che però deve andare di pari passo con la possibilità di comunicare più liberamente (oggi il comparto è legato a vincoli molto rigidi su cui la stessa Agcom ha espresso dubbi) per poter contrastare adeguatamente l’offerta illegale spesso sfacciata e ben visibile. Tant’è che in queste condizioni i player ‘puri online’ non hanno molti strumenti per differenziarsi dagli operatori privi di concessione rispetto ai competitor dotati di rete fisica.

VIDEO: Moreno Marasco, presidente di Logico, sul clima di caccia alle streghe nel gioco online
[videojs youtube=”https://youtu.be/O5invUVwg-E”]

Vietare o comprimere la pubblicità – denuncia logico – annullerà quindi gli effetti positivi della canalizzazione della domanda sul circuito legale, così come l’assenza di advertising metterà il consumatore in difficoltà quando dovrà scegliere l’operatore con il quale giocare.  Inoltre, continua  Logico,  i soggetti ‘puri online’ in procinto di acquisire nuove concessioni, per le  quali hanno già versato fideiussioni, non potranno pubblicizzare i propri  servizi, innescando un processo di accelererazione verso un processo di delocalizzazione degli operatori  internazionali che non avranno più motivo per avere una presenza locale.  Infine,  avverte l’associazione, potrebbe ssereci un’escalation di acquisizioni di player nazionali da parte dei competitor multinazionali.

In questo panorama Moreno Marasco come presidente di Logico lancia una triplice proposta:  “istituire un tavolo tecnico con i principali stakeholder; risolvere le problematiche relative alla percezione del settore, a partire dalla pubblicità;  rimettere al centro il cittadino”.

Gli associati Logico

Bet365
bet365 è l’operatore di gioco e scommesse online più grande del mondo. Il gruppo, fondato nel 2000, conta oltre 3.500 dipendenti e circa 30 milioni di clienti in 150 paesi nel mondo. bet365 offre la più vasta gamma di manifestazioni scommettibili nel settore, con un’ampia offerta “live” e con molti eventi disponibili in streaming. bet365 offre la possibilità di scommettere sullo sport sia su PC tradizionale che su mobile site, e mediante l’utilizzo di App.

Betfair
Paddy Power Betfair, quotato alla Borsa di Londra e di Dublino, risponde ai più alti requisiti di corporate governance internazionale e rappresenta uno dei più grandi bookmaker per fatturato nel mercato britannico, irlandese e australiano. È presente in Italia da maggio 2012.
Betfair è una società inglese che opera nel settore del gaming online dal 1999 e presente sul mercato italiano dal 2008. È quotata sulla Borsa di Londra dall’ottobre 2010. Betfair si contraddistingue per aver inventato il rivoluzionario “betting exchange” (letteralmente “la borsa delle scommesse”), gioco ora regolamentato anche in Italia.

bwin
bwin è il marchio leader nelle scommesse sportive di GVC Holding PLC, un operatore e-gaming leader a livello globale. GVC Holding PLC, azienda quotata sulla Borse di Londra, opera nei quattro prodotti chiave: scommesse sportive, poker, casinò e bingo.

Kindred – Unibet
Kindred opera in Italia con il marchio unibet.it; è una delle più grandi società di gioco online del mondo con oltre 20 milioni di clienti su 100 mercati. La società è stata fondata nel 1997 ed è quotata al Nasdaq di Stoccolma dal 2004. Kindred si impegna ad offrire ai propri clienti la miglior user experience possibile, garantendo al contempo un ambiente di gioco sicuro. Kindred è stata pioniere dell’industria del gioco online, ha contribuito in modo significativo allo sviluppo del settore sotto il profilo tecnologico, e ha contribuito a nuove politiche di gioco responsabile.

Leovegas
LeoVegas è un importante player internazionale, presente in Italia grazie all’acquisizione, dal 1° marzo 2017, di Winga, player e start-up all’interno del gruppo Buongiorno e in seguito nel gruppo finlandese PAF. Fondato nel 2012, LeoVegas è la principale azienda svedese di GameTech e da sempre è in prima linea nella tecnologia per i giochi mobile. Nel 2017 LeoVegas ha raggiunto una valutazione tale da essere classificata come un “unicorno”, vale a dire una startup dal valore di oltre 1 miliardo di dollari. Le azioni della società sono quotate al Nasdaq Stockholm.

Pokerstars – The Stars Group
PokerStars è fra i siti di poker online più diffusi al mondo. Dal suo lancio, nel 2001, PokerStars è divenuto la scelta numero uno per i giocatori in tutto il mondo, con più tornei quotidiani di chiunque, con un altissimo livello di sicurezza. PokerStars è il brand con più autorizzazioni al mondo, titolare di licenze o approvazioni operative correlate in 17 giurisdizioni.

Skybet
Sky Betting & Gaming, fondata nel 2001, è uno dei bookmaker online leader del Regno Unito, con un team di circa 1000 dipendenti. Attualmente Sky Bet è il brand di scommesse online numero uno nel Regno Unito per numero di giocatori. L’azienda è stata una dei primi bookmaker a riconoscere il potenziale del mercato online e delle piattaforme mobile per le scommesse e il gioco. Nel 2015 Sky Betting & Gaming è diventata una società indipendente in seguito alla vendita della sua quota di maggioranza dalla casa madre Sky a CVC Capital Partners. Sky continua a detenere una quota significativa nella società e ha intrapreso con Sky Betting & Gaming accordi commerciali e attinenti alla licenza del marchio in Europa. Dal 2016 SkyBet è operativa in Italia con i prodotti di scommesse e casinò on line.

StarCasinò
StarCasinò è un marchio di proprietà Betsson BML Group Ltd, azienda fondata nel 1963 e oggi leader nel settore del casinò online. Opera sul mercato internazionale con un’offerta di prodotti ampia e articolata che comprende le scommesse sportive, il Poker, il Bingo, il Casinò e gli Skill Games. StarCasinò, che ha il suo elemento di forza nelle slot online, è attiva nel mercato del gioco online italiano dal 2012.

tombola
tombola opera nel bingo da oltre 50 anni; tutti i giochi sono sviluppati internamente e si avvale di un team specializzato di designer e ingegneri che sono impegnati nella ricerca e creazione di nuovi giochi e di nuove funzionalità. Nel 2011 la società lancia il sito tombola.it e, l’anno dopo, tombola.es. tombola.it è il più grande sito di bingo online in Italia con una quota di mercato che supera il 40%.

William Hill Group
Fondato nel 1934, William Hill è leader mondiale nel betting e gioco online con circa 16.000 dipendenti. Dalla sua nascita l’azienda è sinonimo di gioco responsabile ed è riconosciuta per la qualità del suo servizio clienti. William Hill PLC è quotata sul London Stock Exchange dal 2002. William Hill opera in Italia dal 2011 offrendo ai propri consumatori la possibilità di accedere ai prodotti online anche da mobile.