Eni al fianco degli Azzurri anche nella sconfitta

‘150 grammi. Il peso della leggerezza che, se l’hai portato, ti resta addosso. 150 grammi che a volte si misurano in decibel e altre in metri quadrati. 150 grammi che possono crescere. Servono muscoli potenti. Tutti. Soprattutto il cuore. 150 grammi da sostenere. Specialmente adesso. Insieme’. Queste le parole della nuova campagna pubblicitaria lanciata da Eni a supporto della nazionale di calcio, che non gioca i Mondiali di Russia dopo aver fallito la qualificazione.

La campagna rappresenta un binomio tra due simboli dell’Italia, spiega una nota, il cane a sei zampe e la maglia azzurra. Eni, grazie anche alla sponsorizzazione delle nazionali di calcio, mira a rappresentare valori come l’integrazione, la responsabilità e il gioco di squadra.

La campagna, realizzata dall’agenzia Tbwa Italia rappresenta, spiega una nota, un racconto fatto di passione ed entusiasmo racchiuso in 150 grammi, il peso di una maglietta della nazionale. Il protagonista è Fabio Capello, giocatore che ha indossato la maglia azzurra, che mise a segno la rete della prima vittoria dell’Italia a Wembley. La maglia azzurra diventa un veicolo attraverso cui affermare  le proprie radici e confermare il proprio impegno per il futuro del paese, per la sostenibilità dell’energia e delle proprie attività. L’Italia è il paese in cui la compagnia investe di più in tecnologie, ricerca, persone e territorio. Eni, con la metafora sportiva che paragona le sue attività ai  ‘muscoli nello sport consentono il movimento’,  mette a disposizione redditività, efficienza e tutela dell’ambientale.

La forza del progetto Eni per l’ Italia è legato alla produzione di energia rinnovabile in aree industriali di proprietà; la forza della ricerca e dello sviluppo tecnologico, con i quattro centri di ricerca istituiti nel sud Italia, la fusione nucleare a servizio della produzione di energia pulita, l’innalzamento termico globale, l’utilizzo dell’acqua come risorsa per un ecosistema in equilibrio, l’agricoltura come attività e settore economico base per lo sviluppo di ogni contesto economico e sociale.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Monster Energy title sponsor della Yamaha MotoGp

Cristiano Ronaldo si presenta alla Juventus: “voglio essere il migliore dentro e fuori dal campo”

Svelato il nuovo manifesto del Gp d’Italia di Formula1