Eckart Diepenhorst, chief executive officier di Mytaxi

Condividi

A giugno 2018 Mytaxi, la taxi-app europea che stabilisce un collegamento diretto tra tassista e passeggero, annuncia una nuova struttura dirigenziale con la nomina di Eckart Diepenhorst in qualità di  nuovo chief executive officier ad interim dell’app.

Diepenhorst sarà supportato dal chief procurement officierJohannes Mewes , dal chief operating officier Andy Batty , dal chief marketing officier Thomas Zimmermann, dal  chief technical officier Jan Sören Ramm, dalla people director Lena Dröge. L’obiettivo del team è quello di concentrarsi sullo sviluppo di Mytaxi al fine di espandere ulteriormente la sua posizione nel mercato delle app per i taxi in Europa.

Eckart Diepenhorst ha studiato business administration e business management  presso l’Università di Muenster, in Germania. Ha iniziato la sua carriera professionale presso The Phone House Deutschlandin qualità di direttore marketing e in seguito come responsabile marketing e direttore vendite. E’ stato direttore commerciale per l’Europa del nord e managing director ad interim di Dixons Carphone plc. Prima di essere nominato ceo ad interim Mytaxi, Diepenhorst entra a far parte della società nel 2017 con il ruolo di regional manager. Con questa posizione, è stato  responsabile per i mercati mytaxi in Germania, Spagna, Austria, Portogallo e Svezia.

Eckart Diepenhorst
Eckart Diepenhorst

Contestualmente, Intelligent Apps, la società capogruppo di Mytaxi, annuncia la nomina di Marc Berg in qualità di chief executive officier.