Tributo a Carlo Vanzina che vince su Rai1 e dilaga sulle altre reti. Vola la Ferrari su Tv8

Condividi

Avanza l’estate e ieri non c’era il calcio mondiale su Mediaset, in pausa fino a martedì sera, quando andrà in onda la prima semifinale, e così forse anche per questo è stato diffuso, generalizzato e forse perfino esagerato il tributo che la televisione generalista ha riservato a Carlo Vanzina.

Firmati dal regista appena scomparso sono andati in onda tanti film, in prima e in seconda serata. A vincere la gara degli ascolti su Rai Uno è stato ‘Miami Beach, che ha conquistato 2,4 milioni di spettatori e il 13,3%. Dietro la commedia nazionalpopolare è arrivata la differita del ‘Gp di Silverstone’ in onda su Tv8.

La gara vinta da Sebastian Vettel davanti a Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen ha ottenuto quasi due milioni di spettatori ed il 10,9% di share staccando le altre generaliste.

Hanno corso affiancati, scontrandosi per il terzo gradino del podio, il film tv drammatico su Rai2 (‘Il marito che non ho mai conosciuto’ a 1,5milioni e 8,4%) e la serie tv inglese in costume in prima tv su Canale 5 (‘Poldark’ a 1,460 milioni e 8,5%).

Dietro i primi sono arrivati altri due film: su Italia1 ‘Io sono tu’ a 1,033milioni di spettatori e il 6% e su Rai3 ‘Delivery Man’ a 755mila spettatori (4,2%), che hanno preceduto le altre due pellicole del regista romano programmate in prime time.

Su Rete4 la commedia ‘Selvaggi’ ha avuto 691mila spettatori e il 3,9%; su La7 il giallo cult ‘Sotto il vestito niente’ si è fermato a 413mila spettatori e il 2,3%.

Da registrare, nella ricca domenica sportiva, al pomeriggio, il risultato del Tour de France all’Arrivo sulla terza rete (1,2 milioni e 10,66%).