Di Maio: in Rai sceglieremo vertici al di sopra delle appartenenze politiche

Condividi

Ai vertici della Rai “metteremo persone al di sopra di ogni sospetto di appartenenza politica” e sceglieremo “un amministratore delegato che abbia la capacità di mettere mano all’azienda con visione manageriale prima tutto”. Luigi Di Maio intervenendo a ‘In Onda’ è tornato a parlare del rinnovo dei vertici di Viale Mazzini.

Luigi Di Maio (Foto ANSA/CLAUDIO PERI)

Il vice premier ha confermato anche l’intenzione di effettuare un censimento della “pletora dei raccomandati” alla Rai, verificando “come sono entrati, con quali credenziali, con quale concorso e con quale percorso di stabilizzazione”.