Di Maio: in Rai sceglieremo vertici al di sopra delle appartenenze politiche

Ai vertici della Rai “metteremo persone al di sopra di ogni sospetto di appartenenza politica” e sceglieremo “un amministratore delegato che abbia la capacità di mettere mano all’azienda con visione manageriale prima tutto”. Luigi Di Maio intervenendo a ‘In Onda’ è tornato a parlare del rinnovo dei vertici di Viale Mazzini.

Luigi Di Maio (Foto ANSA/CLAUDIO PERI)

Il vice premier ha confermato anche l’intenzione di effettuare un censimento della “pletora dei raccomandati” alla Rai, verificando “come sono entrati, con quali credenziali, con quale concorso e con quale percorso di stabilizzazione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il premier Conte fa bene alla tv. Due terzi della platea per il Dpcm Natale: 18,641 milioni alle 21.29; 8,7 milioni sul Tg1. Tg2 assente

Il premier Conte fa bene alla tv. Due terzi della platea per il Dpcm Natale: 18,641 milioni alle 21.29; 8,7 milioni sul Tg1. Tg2 assente

La parola Covid spopola sui media (e prende il posto di Coronavirus). Nella TOP TEN seguono terapie intensive e contagio; boom vaccino

La parola Covid spopola sui media (e prende il posto di Coronavirus). Nella TOP TEN seguono terapie intensive e contagio; boom vaccino

Editoria, Riffeser: giornali cerniera tra istituzioni e cittadini. Servono aiuti come in altri paesi e progetti per modernizzare le edicole

Editoria, Riffeser: giornali cerniera tra istituzioni e cittadini. Servono aiuti come in altri paesi e progetti per modernizzare le edicole