Ronaldo saluta Madrid e firma con la Juventus. Acquisto dall’impatto mediatico maggiore di sempre per la Serie A

Ufficiale, Cristiano Ronaldo lascia il Real Madrid per la Juventus. A darne notizia un comunicato sul sito del Real Madrid seguito da lettera d’addio del calciatore ai tifosi che in nove anni lo hanno visto calcare il terreno del Santiago Bernabeu. Per CR7 è pronto un quadriennale fino al 2022.

“Ho solo sentimenti di enorme gratitudine per questo club, per questi tifosi e per questa città”, scrive Ronaldo, ma “ho riflettuto molto e so che è giunto il momento per un nuovo ciclo”.

“Ronaldo è l’acquisto più caro della storia juventina”, scrive l’Ansa: al Real Madrid vanno 100 milioni, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per € 12 milioni. Secondo l’Ansa “mediaticamente l’impatto sarà ancora maggiore” dell’acquisto di Maradona al Napoli e di Ronaldo, quello brasiliano, il Fenomeno dell’Inter e “la serie A vivrà con i riflettori puntati delle televisioni mondiali”.

“Cristiano Ronaldo alla Juventus? In assoluto tutti i fuoriclasse che vengono a giocare in Italia negli sport di squadra migliorano il nostro sistema sportivo, arricchiscono l’offerta, danno spazio oggettivamente a una competitività e ad un appeal che si era perso negli ultimi tempi”. E’ il commento del presidente del Coni, Giovanni Malagò, all’approdo in bianconero di CR7 a margine del Consiglio nazionale del Comitato olimpico. “C’è la possibilità di un interesse da parte delle aziende, la gente andrà più volentieri allo stadio e questo senza dubbio è un valore aggiunto”, conclude il n.1 del Coni.

Qui il comunicato della Juventus:

Ecco le aperture di Gazzetta.it e Marca.com:

 

 

Il Tweet della Nazionale del Portogallo: “prendetevi cura del nostro capitano”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mastercard sbarca negli eSports. Accordo pluriennale con Riot Games

La Serie A di calcio femminile in onda su Sky

BKT sbarca in Francia e in Australia con Havas