Mediaset: siglata ipotesi di accordo integrativo. Previste 100 assunzioni in 3 anni

Condividi

E’ stata siglata l’ipotesi d’accordo dell’integrativo aziendale Mediaset. Lo annuncia in una nota la Slc-Cgil nazionale, nella quale si specifica che “l’accordo prevede, a fronte di una maggiore flessibilità della prestazione per circa 600 lavoratori, riduzioni d’orario nell’area tecnico produttiva (a fronte di 35 ore effettuate, ne vengono pagate 40 per circa 30 lavoratori dell’intrattenimento; migliore fruibilità dei permessi per le visite mediche per tutti i dipendenti e 16 ore di riduzione orario di lavoro (Rol) per circa 1.000 addetti”.

“Sono inoltre previste almeno 100 assunzioni in 3 anni, con una sostanziale tenuta salariale e un divario minimo fra vecchi e nuovi assunti”.

“Gli aumenti, segnala ancora la nota, riguardano il premio di risultato (Pdr) che viene incrementato di circa un quinto del suo valore economico, e le trasferte che passano dal 20 al 25% della retribuzione giornaliera”