Don Matteo in replica sorpassa il concertone. Sotto il milione In Onda con D’Alema

Terence Hill e Nino Frassica avevano perso la prima sfida con il ‘Wind Summer Festival’. Alla seconda puntata del concertone – quando l’effetto deja vu è stato inevitabile, anche per canzoni, piazza romana, Ilary Blasi e compagnia cantante – la fiction di Rai1 ha battuto la trasmissione di Canale 5.

Nella media dei due episodi ‘Don Matteo 10’ ha riscosso su Rai1 2,558 milioni di spettatori e il 14,32%, mentre lo show sponsorizzato trasmesso da Piazza del Popolo ha conseguito 2,280 milioni di spettatori e il 13,6% di share.

La supremazia complessiva del prodotto Lux viene fuori anche dall’analisi comparata che contempla l’emissione contemporanea: i meter infatti aggiudicano a Rai1 il 15,1% e a Canale 5 il 13,5%.

Tra i film ha vinto il super action di Rai2 con Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger. ‘Escape Plan-Fuga dall’inferno’, ha conquistato il terzo gradino del podio con 1,652 milioni di spettatori e l’8,68%, mettendo in fila, nell’ordine, la prima tv tedesca di Rai3 (‘Adidas vs Puma’, a 1,3 milioni di spettatori e il 7%) e la prima tv di Italia 1 (il film drammatico ‘Frozen’, a 1,2 milioni di spettatori e il 6,31% di share).

Sotto quota 1 milione è arrivato ‘In Onda’ in versione large su La7: solo 875mila spettatori e il 4,73% per David Parenzo e Luca Telese che ieri hanno ospitato in apertura Massimo D’Alema. In coda è arrivata la pellicola vintage di Rete4, ‘I 4 dell’Ave Maria’, a 639mila spettatori e 3,9% su Rete 4.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Razzante: convocare subito gli Stati generali dell’editoria

Bonisoli (Mibac): aiuti alle librerie e agli attori della distribuzione

Eicma 2018: dati al rialzo per la presenza estera e +24% di afflusso di pubblico