Finale Mondiale boom ma senza record. Savino ok nel post gara. Bene Tour, MotoGp e Wimbledon

Condividi

Non aveva fatto sfracelli la finalina, alle 16.00 il sabato: la partita Belgio-Inghilterra, finale per il terzo e quarto posto di Russia 2018, vinta dai Belgio per due a zero, non è entrata tra le prime della graduatoria del torneo, ottenendo 4,479 milioni di spettatori con il 36.6%. Ieri, trasmessa alle 17.00, la finalissima Croazia-Francia ha riscosso 11,688 milioni e il 66,58% conquistando il primo posto assoluto tra i match della manifestazione. Il secondo tempo, in particolare, ha conseguito 12,271 milioni di spettatori e il 67,69%. E quindi subito dopo la prima parte di ‘Balalaika’, con premiazioni e post gara, ha raccolto 5,489 milioni di spettatori e il 34,29%.

Quattro anni fa su Rai1, in onda però alle 21.00, ‘Germania-Argentina, era stata vista su da 13,952 milioni di spettatori, ottenendo più pubblico ma meno share (56,7%), con la partita del torneo più vista che era stata Italia-Uruguay (16.041.000 telespettatori pari al 67,9% di share).

Otto anni fa, invece, Olanda e Spagna, vinta ai supplementari dalle furie rosse, aveva riscosso 13,453 milioni di spettatori con il 61% di share. Il record assoluto rimane quindi, ovviamente, Italia-Argentina, la semifinale dei Mondiali di Italia ’90 con l’87,23% di share e 27,535 milioni di spettatori, seguita da Italia-Bulgaria di Usa ’94 con l’85,82% di share e 25,886 milioni di spettatori, mentre al terzo posto c’è ancora Italia-Usa del campionati del ’90 con l’81,65% di share e 25.749 milioni di spettatori. Meno aveva fatto, già in era Sky, su Rai1, la mitica Italia-Francia, a 24 milioni e 84,11% in chiaro.

Ma ieri la domenica sportiva non proponeva solo la finale del Mondiale. Al pomeriggio il Tour de France con l’arrivo della tappa su Rai3 ha conquistato 1,6 milioni di spettatori e il 13%, mentre tra le 14.00 e le 14.50, live su Sky la MotoGp ha ottenuto 1,039 milioni di spettatori con il 7,54%. La finale di Wimbledon, vinta da Nole Djokovic su Kevin Anderson ha avuto 352mila spettatori.

 

In prime time si è un po’ esaurito l’effetto di trascinamento del calcio.

Su Rai1 la replica de ‘I Bastardi di Pizzofalcone’ con 1,9 milioni di spettatori e il 12,2% ha battuto la seconda parte di ‘Balalaika’ su Canale5 (1,8 milioni e 10,6%).

Dietro le ammiraglie, il film su Rai2 (‘Chiamatemi Helen’ a 1,2 milioni e 7,2%) ha battuto la differita della MotoGp su Tv8 (1,1 milioni e 6,35%). Gli altri si sono difesi così: su Rai3 la pellicola ‘Una notte con la regina’ ha avuto 900mila spettatori e il 5,5%, su Italia1 il film ‘The Boss’ ha totalizzato 866mila spettatori e il 5,3%, su Rete4 il capolavoro ‘Sleepers’ si è fermato a 811mila spettatori e il 5,7%, e infine su La7 ‘Atlantide’ ha portato a casa 414mila spettatori e il 2,6%.