Comcast vicina alla rinuncia per gli asset di Fox. L’obiettivo ora è Sky

Condividi

Comcast potrebbe gettare la spugna nella corsa agli asset di Fox, quelli per cui Rupert Murdoch ha raggiunto un accordo con Walt Disney. Secondo quanto riportato da Cnbc, l’operatore via cavo difficilmente rilancerà su Fox preferendo concentrarsi sull’offerta avanzata per Sky, pay tv nel mirino anche di Murdoch, per cui la scorsa settimana ha fatto una nuova offerta che la valuta nel complesso 34 miliardi di dollari.

Brian Roberts, ceo di Comcast

Oltre alla preferenza che Rupert Murdoch ha espresso esplicitamente per l’accordo con Disney, dietro all’eventuale decisione di mollare il colpo sugli asset Fox, ipotizza la Cnbc (che fa capo alla stessa Comcast), ci potrebbe essere anche la decisione del Governo Usa di fare appello contro la decisione del giudice di dare il via libera alle nozze tra At&t e Time Warner.