Mediaset e F2i alleate per Ei Towers: Opa sull’operatore delle torri già partecipato dal gruppo di Cologno

Condividi

Mediaset ed F2i, il fondo italiano per le infrastrutture, si alleano per Ei Towers. Le due società hanno infatti raggiunto un accordo per lanciare un’opa sull’operatore delle torri che è già partecipata dal gruppo di Cologno Monzese, attraverso Elettronica Industriale che detiene il 40% del capitale.

(foto Olycom)

Il comunicato Mediaset di ieri sera

Mediaset ha stretto una partnership con il fondo infrastrutturale F2i SGR con l’obiettivo di
rafforzare la strategia di focalizzazione sul core business della televisione gratuita.
L’Offerta pubblica di acquisto annunciata da 2i Towers sulla totalità delle azioni EI Towers
(sul sito www.2itowers.com la comunicazione ai sensi dell’art. 102 del Testo Unico della
Finanza), è un’operazione che va esattamente in questa direzione. E proprio poiché il
business delle torri di trasmissione riveste un ruolo strutturale nel business tv, Mediaset ha
deciso di investire in 2i Towers Holding, società che possiede il 100% di 2i Towers, con
un’importante quota di minoranza.
Molto rilevante anche il fatto che sotto la guida di un fondo istituzionale, EI Towers
acquisisca il ruolo di operatore indipendente, uno status che consentirà di partecipare più
agevolmente al processo di consolidamento del business delle torri broadcasting e di
quelle telefoniche in atto a livello nazionale e internazionale.