Crédit Agricole tifa Inter. Maioli a Spalletti: sponsorizziamo la Francia e vince i Mondiali, ora tocca a lei…

Condividi

Inter sempre più internazionale.  Dopo la partnership siglata a fine maggio con Mastercard  (prima volta che il gruppo si lega a un singolo club) ne arriva una altrettanto prestigiosa. Crédit Agricole – tra i primi 10 player bancari nel mondo, presente in 49 Paesi con 52 milioni di clienti – diventa infatti official bank e top partner del club nerazzurro.  Accordo che vedrà il gruppo mettere in campo iniziative promozionali a
tema, contest e offerte dedicate, per i tifosi e appassionati della squadra.

Partnership Inter-Crédit Agricole. Da sinistra: Alessandro Antonello, Luciano Spalletti, Giampiero Maioli, Lautaro Martinez e Javier Zanetti (foto Primaonline.it)
Partnership Inter-Crédit Agricole. Da sinistra: Alessandro Antonello, Luciano Spalletti, Giampiero Maioli, Lautaro Martinez e Javier Zanetti (foto Primaonline.it)

L’accordo siglato oggi e presentato al Suning Training Center di Appiano Gentile è triennale ma “il gruppo è solito avere partnership di lunga durata, com’è stato, ad esempio, con la sponsorizzazione del rugby italiano durata dodici anni”, dice il senior country officer di Crédit Agricole in Italia Giampiero Maioli, che ha lanciato la palla a Luciano Spalletti: “di recente abbiamo legato il nostro nome a quello della Nazionale francese di calcio e sappiamo tutti com’è andata a finire ai Mondiali, ora tocca a lei”.   L’allenatore dell’Inter l’ha presa al volo e rilanciata con una battuta: “porterò il messaggio allo spogliatoio”.

Alla conferenza stampa di presentazione oltre a Maioli hanno preso parte l’amministratore delegato dell’Inter, Alessandro Antonello, e il vice president  Javier Zanetti. “Con Crédit Agricole condividiamo una serie di valori come lo sguardo internazionale, e noi abbiamo 300 milioni di tifosi sul pianeta, l’attenzione ai giovani, il rispetto per la tradizione puntando all’innovazione e i progetti nel sociale”, commenta Antonello.

Partnership Inter-Crédit Agricole. Da sinistra: Alessandro Antonello, Giampiero Maioli e Javier Zanetti (foto Primaonline.it)
Partnership Inter-Crédit Agricole. Da sinistra: Alessandro Antonello, Giampiero Maioli e Javier Zanetti (foto Primaonline.it)

“Abbiamo entrambi al centro della nostra attività la città di Milano”, prosegue Giampiero Maioli, “l’Inter è Milano e questa città oltre ad essere la principale piazza finanziaria italiana e finestra sui mercati internazionali, è un territorio che offre un ancoraggio strategico per agire con efficacia su tutto il territorio nazionale, europeo e mondiale. Territorio su cui negli ultimi anni abbiamo investito 4 miliardi di euro dedicati all’imprenditoria. Investimenti fatti con Amundi e Dagos, brand che verranno certamente coinvolti in questa partnership col club nerazzurro”.

“Siamo molto soddisfatti di esserci legati ad un Top Partner così prestigioso come Crédit
Agricole”, dice Javier Zanetti, “siamo felici che abbiano scelto il nostro Club per consolidare il loro
sostegno nel mondo dello sport e dei suoi valori”.