Nasce Kleisma, il Linkedin dei musicisti: “Il network gratuito per chi lavora con la musica”

Condividi

Kleisma è un nuovo network gratuito per musicisti (semiprofessionisti e professionisti) che cercano contatti, collaborazioni, ingaggi, relazioni: una sorta di LinkedIn dei musicisti.

Si tratta di una piattaforma – www.kleisma.com – dedicata a chi vive di musica e lavora con la musica,  “un luogo dove poter creare un proprio profilo artistico e professionale, cercare contatti e farsi trovare”, dicono i fondatori Alessandro Saitta, Daniele Saitta e Riccardo Farina.

La homepage del sito

I NUMERI – In soli 5 mesi oltre 2700 musicisti sono entrati a far parte del progetto e centinaia sono le collaborazioni già avviate tra gli iscritti, decine i nuovi contatti ricevuti dai musicisti per ingaggi esterni. Sono quasi 3000 i contenuti multimediali caricati.

COME FUNZIONA – Kleisma è una piattaforma digitale gratuita pensata su misura per chi suona, “il posto giusto” per promuoversi al meglio, accrescere e sviluppare il proprio network, cercare e procurarsi nuove collaborazioni.

Sul sito ogni musicista può crearsi un profilo completo, dettagliato e aggiornabile, dove inserire biografia, studi, esperienze artistiche, eventi live in programma, pubblicazione e molto altro ancora. Questo consente ai musicisti di rendersi visibili sul web e, grazie al motore di ricerca interno e agli avanzati filtri disponibili, trovare i migliori partner per i propri progetti ed essere contattati più facilmente da locali, etichette discografiche, agenzie, privati che organizzano eventi o manager dello spettacolo. Insomma, dicono i fondatori, “Kleisma è il miglior alleato per un musicista”.

Alessandro Saitta, Daniele Saitta, Riccardo Farina
Alessandro Saitta, Daniele Saitta, Riccardo Farina

LE SEZIONI – È possibile indicare il proprio livello di professionalità – amatore, semiprofessionista, professionista – in modo da permettere agli utenti di individuarne più facilmente il Profilo a seconda delle proprie esigenze di ricerca, mentre una sezione è dedicata alle Formazioni.
Una pagina su cui ogni band, orchestra, ensemble o gruppo musicale può presentarsi in modo professionale, caricando contenuti foto e video, discografia, biografia, date e collegamenti ai profili personali di ogni singolo membro della formazione, con l’obiettivo di essere contattati e ricevere un ingaggio.
Sulla piattaforma si trova anche una sezione Eventi Live, rivolta sia ai musicisti sia al pubblico, dove vengono collezionate tutte le date live dei musicisti, già oltre 2000; è così possibile valutare il profilo del musicista che salirà sul palco, aggiungere l’evento al calendario personale e lasciarsi guidare all’evento tramite la geolocalizzazione.
Presto verrà inaugurata una nuova sezione dedicata all’incontro di domanda e offerta. Un sistema efficiente tramite cui chi cerca un musicista può aprire una sorta di “campagna di ricerca”, dove poter inserire tutti i dettagli dell’attività proposta e i musicisti interessati possono candidarsi a questa ricerca.

LA SCOMMESSA DI KLEISMA – Kleisma è stato selezionato tra i 4 finalisti del concorso in crowdfunding “Nastro Azzurro Crowd-Wired Edition”, iniziativa in collaborazione con Eppela e Wired aperta a tutti i talenti che vogliono proporre innovazioni digitali in ambito musicale.
Nastro Azzurro sostiene idee di innovazione musicale cofinanziando fino a 2.500 euro i progetti che raggiungono il 50% del budget richiesto.
Una giuria selezionerà il migliore dei progetti cofinanziati per premiarlo durante l’edizione di settembre 2018 del Wired Next Fest a Firenze.

IL TEAM – Kleisma è una startup nata a febbraio 2018, fondata da Alessandro Saitta (sviluppatore web della piattaforma, batterista), Daniele Saitta (product manager e Pr, bassista) e Riccardo Farina (web-designer e Ux expert), realizzatori unici della piattaforma.
Sono prima di tutto dei musicisti e degli appassionati di musica che credono “nella meritocrazia, nel talento, nella creatività e nei sogni fuori dal cassetto”. E credono “che il miglior modo per utilizzare la grande potenza del web sia quello di fornire alle persone gli strumenti per far nascere i propri progetti”.