Vogue Fashion’s Night cambia nome in Vogue for Milano. Appuntamento al 13 settembre

Condividi

Al decimo compleanno la Vogue Fashion’s Night cambia nome in Vogue for Milano per sottolineare il legame con la città, capitale italiana della moda. Appuntamento al 13 settembre con la manifestazione, organizzata da Vogue Italia con il patrocinio del Comune di Milano, che coinvolge centinaia di negozi del quadrilatero della moda e del centro della città.

Cristina Tajani con Emanuele Farneti

“Una grande festa democratica e inclusiva che avvicina al pubblico i brand di moda e celebra il legame sempre più stretto tra il nostro giornale e Milano contribuendo ogni anno a un’iniziativa benefica”, dice il direttore di Vogue, Emanuele Farneti.
Quest’anno, annuncia l’assessore alle attività produttive Cristina Tajani, i proventi della vendita di una serie di prodotti, realizzati dai brand in edizione limitata sul tema Fashion Travel, sono destinati all’allestimento di nuovi laboratori didattici della Scuola superiore di arte applicata del Castello: “Una
fabbrica di idee che forma moderni artigiani del bello e del ben fatto e che con la nuova sede di via Alex Visconti animerà anche la periferia della città”.

Il palinsesto di eventi che si snodano nel pomeriggio e nella sera del 13 settembre comprende per la prima volta una caccia al tesoro che si aggiunge alla mostra fotografica ‘Dreamlike’, a proiezioni cinematografiche e a una performance musicale live in piazza del Duomo.

“Lo scopo di Vogue for Milano è offrire al pubblico un insieme di experience che coinvolgono brand spesso percepiti come inavvicinabili”, sottolinea il vice direttore di Vogue Italia Sara Maino, che cura la manifestazione.

Alcuni momenti dell’edizione 2017

Main partner di questa edizione sono Huawei e Amazon Moda. Huawei, come mobile partner dell’evento, sarà presente con i nuovi smartphone P20 e P20 PRO con cui riprenderà il dietro le quinte della Live Performance prevista in Piazza del Duomo, poi pubblicato su Vogue.it. La serata sarà anche l’occasione per raccontare l’iniziativa di Huawei ‘Design It Possible’: una nuova piattaforma per dare spazio alla creatività degli utenti attraverso la condivisione di progetti di design. Amazon Moda porterà la Vogue For Milano in tutta Italia. La redazione di Vogue Italia selezionerà gli item più cool su Amazon.it, dando così vita a ‘Selection by Vogue Italia’, che sarà presentata durante l’evento in un corner dedicato nelle sale di Palazzo Morando.

Ecco il palinsesto delle attività:
FASHION CINEMA: Vogue Italia insieme al Fashion Film Festival Milano organizza per il terzo anno consecutivo delle proiezioni cinematografiche – nel cortile di Bagatti Valsecchi – nell’area del quadrilatero offrendo l’opportunità di partecipare alla visione di Short Movies realizzati dai registi emergenti del Fashion Film Festival Milano per Vogue Italia. ‘Radici’ è il tema della terza edizione del progetto ‘Through my Eyes’ che evidenzierà le diverse origini culturali e creerà un percorso narrativo per ricordare da dove veniamo. I fashion film verranno successivamente presentati alla quinta edizione del Fashion Film Festival Milano con ingresso gratuito dal 20 al 25 settembre presso l’Anteo Palazzo del Cinema.

MOSTRA FOTOGRAFICA: Vogue Italia da oltre 50 anni registra attraverso le immagini le evoluzioni e le rivoluzioni del costume. Anche per questa edizione, non poteva mancare una mostra dedicata all’arte della fotografia che verrà installata a Palazzo Morando. L’esposizione, a cura di Alessia Glaviano, senior photo editor di Vogue Italia e L’Uomo Vogue, e Francesca Marani, photo editor di Vogue.it, s’intitola ?Dreamlike’, e presenta i lavori di quattro autori. I fotografi in mostra fanno parte della community di PhotoVogue, la piattaforma fotografica di Vogue.it che conta oltre 158.000 iscritti provenienti da ogni parte del mondo.

FASHION EXPERIENCES: i brand ospiteranno all’interno dei propri negozi vere e proprie experience, a cui il pubblico potrà prendere parte.

LIVE MUSIC PERFORMANCE: live performance in terrazza che sarà proiettata su un maxischermo in Piazza del Duomo e sarà visibile gratuitamente al pubblico presente. I protagonisti dello scorso anno sono stati Liam Gallagher, ex voce degli Oasis, Omar Pedrini e Madison Beer.

CACCIA AL TESORO: Le vie del centro di Milano si animeranno grazie a una Caccia al Tesoro con in campo 5 squadre, ognuna capitanata da influencer e it girls d’eccezione che per la serata guideranno coloro che si iscriveranno nella sezione dedicata del sito. L’attività sarà ‘raccontata’ live sulle piattaforme social degli influencer e potrà essere seguita dalla community direttamente seguendo l’account Instagram di Vogue Italia. La squadra migliore verrà invitata a fine serata nel backstage della live performance.

Inoltre, ad un anno dal party ‘The New Beginning’ per celebrare il nuovo corso di Vogue Italia, le 12 copertine più rappresentative diventeranno delle installazioni in cui scattarsi foto e realizzare Instagram Stories. Saranno scelti i contributi dei 3 utenti ritenuti più creativi e postati con l’hashtag #youinvogue che avranno la possibilità di partecipare a un’experience esclusiva durante la Fashion Week.