Gabriele Romagnoli lascia Rai Sport. “La politica non c’entra nulla”

“Il 1 agosto sono fuori dalla Rai”. Lo annuncia all’ANSA il direttore di Rai Sport, Gabriele Romagnoli, spiegando che la scelta di lasciare l’azienda in anticipo rispetto alla scadenza del contratto (febbraio 2019), è legata “al gentlemen’s agreement con chi mi ha affidato il mandato. Sono stato scelto da Verdelli e Campo Dall’Orto, che sono andati via entrambi, per loro motivi. Con Orfeo ero d’accordo che sarei rimasto fino a quando sarebbe stato direttore generale”. La politica, sottolinea, “non c’entra nulla”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Teatri e cinema, Franceschini: pensiamo alla riapertura  il 27 marzo e accesso ai musei su prenotazione anche nel weekend

Teatri e cinema, Franceschini: pensiamo alla riapertura  il 27 marzo e accesso ai musei su prenotazione anche nel weekend

Fumata nera in Lega Serie A. Sui diritti tv tutto rinviato

Fumata nera in Lega Serie A. Sui diritti tv tutto rinviato

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”