Rai, Foa: in attesa di indicazioni dell’azionista, continuo da consigliere anziano a coordinare il Cda

In attesa di indicazioni dell’azionista, Marcello Foa continuerà a coordinare i lavori del cda come consigliere anziano, “nel pieno rispetto di leggi e regolamenti”. Lo ha comunicato lo stesso giornalista agli altri membri del board di Viale Mazzini nel corso del Cda di questa mattina, dopo lo stop di ieri della commissione di Vigilanza che ha non ha approvato la sua nomina a presidente Rai.

Marcello Foa (Foto ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

“Oggi ho informato i miei colleghi del consiglio di amministrazione – ha spiegato Foa in una nota diffusa dalla Rai – che sono ancora in attesa di indicazioni dell’azionista e che nel frattempo continuerò, nel pieno rispetto di leggi e regolamenti, a coordinare i lavori del cda come consigliere anziano, nell’esclusivo interesse del buon funzionamento della Rai”.

“Voglio sottolineare che in queste prime riunioni il clima all’interno del consiglio è stato ottimo, di confronto franco e leale con colleghi di grandissimo valore, e che lo spirito che ci unisce è quello di servizio per la più grande azienda culturale del Paese”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Dal 22 ottobre al via ‘Fuorilegge’, spazio settimanale di Klaus Davi su TgCom24

Panorama: dai giornalisti ribadito il no alla cessione

Selfie mortali, dal 2011 al 2017 259 decessi legati alla ricerca dello scatto perfetto