Ralf Brandstätter, chief operating officer di Volkswagen

Il 31 luglio 2018, Ralf Brandstätter, membro del CdA della marca Volkswagen per gli acquisti, è stato nominato chief operating officer (COO) del brand a partire dal 1 agosto. In questa funzione di nuova istituzione, Brandstätter ha il compito di guidare il business del marchio di Wolfsburg, mantenendo nello stesso tempo, l’incarico di membro del CdA Volkswagen per gli Acquisti.

Ralf Brandstätter, nato nel 1968, dopo avere completato l’apprendistato come meccanico nello stabilimento Volkswagen di Brunswick, ha studiato ingegneria industriale e nel 1993 è entrato a far parte del Gruppo Volkswagen. Dopo aver ricoperto incarichi in progetti internazionali nell’area acquisti, è diventato assistente presso la segreteria generale del Gruppo Volkswagen. Nel 1998 è passato a occuparsi dell’approvvigionamento dei metalli per telai e motori ed è stato poi nominato project manager per i nuovi progetti di veicoli nel 2003. Nel 2005 la nomina in Spagna come responsabile degli acquisti in Seat e, nel 2008, è diventato membro del Comitato Esecutivo del brand spagnolo, sempre in ambito acquisti.
Nel 2010 Brandstätter è stato nominato responsabile procurement exterieur del Gruppo Volkswagen e poi, nel 2012, responsabile acquisti nuovi prodotti. Nell’ottobre 2015 è diventato rappresentante generale del Gruppo Volkswagen, entrando a far parte, due mesi dopo ,del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen con responsabilità per gli acquisti.

Ralf Brandstätter

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Roberto Deambrogio a capo della comunicazione di Enel

Carlo Carollo, vice president della divisione mobile di Samsung Europe

Corrado Righetti, amministratore delegato di Sharp Italia