Olimpiadi 2026: il Cio dà il benvenuta alla candidatura italiana con tre città

Il Cio benedice con una nota la candidatura unitaria di Milano, Torino e Cortina per le Olimpiadi del 2026, avanzata dal Coni nei giorni scorsi. “Benvenuta”, scrive il comitato olimpico internazionale in una nota dedicata alla proposta italiana, ripresa sul sito del Coni.“L’unione delle tre sedi dimostra la forza del nuovo processo di candidatura”,rileva ancora il Cio, sottolineando l’intenzione di continuare a “lavorare con il Coni e le tre città nello sviluppo di un progetto in linea con le riforme dell’agenda olimpica 2020 e le nuove norme che hanno modificato il processo di candidatura al 2026”.

La scelta dei progetti che verranno invitati ad avviare la fase delle candidature avverrà nei prossimi mesi,  in occasione della Sessione di Buenos Aires.

Nel collage (foto Ansa), la bandiera olimpica e Giovanni Malagò

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Stati Generali Editoria, Lorusso: al via col piede sbagliato. Affossate proposte per Inpgi e contrasto precariato

Stati Generali Editoria, Lorusso: al via col piede sbagliato. Affossate proposte per Inpgi e contrasto precariato

Partnership Rai-China Media Group. Salini: cooperazione per televisione, radio, cinema e attività di formazione

Partnership Rai-China Media Group. Salini: cooperazione per televisione, radio, cinema e attività di formazione

Accordo di partnership tra Ansa e il gruppo multimediale cinese Xinhua

Accordo di partnership tra Ansa e il gruppo multimediale cinese Xinhua