Infront guarda agli eSports. Accordo con il team italiano Mkers

Dopo le partnership siglate nel corso del 2018 con i team tedeschi Fokus Clan e Penta Sports e quella più recente con il francese Team Vitality, anche in Italia Infront, società di sport marketing, mette un piede nel mondo degli esports, grazie alla partnership con Mkers.

L’obiettivo dell’accordo, spiega una nota, è quello di favorire la crescita a livello internazionale della squadra, che lo scorso anno ha ottenuto successi ai Campionati Europei di Fifa e al Mondiale MotoGp eSport, e recentemente ha vinto il bronzo alla Fifa eWorld Cup per club, si è classificata al secondo posto al Roland Garros eSeries per il titolo di gioco Tennis World Tour e ha conquistato l’argento ottenuto al Comicon di Napoli per Fifa18.

Nella foto Giancarlo Casati, Daniele Paolucci e Giovanni Salvaggio

A Infront il compito di gestire con un team dedicato gli aspetti marketing e commerciali per Mkers, curando la produzione di contenuti digitali, dal montaggio video fino alla creazione delle grafiche, e il coordinamento delle linee editoriali dei canali ufficiali del team – come le pagine Facebook, Instagram, Twitter e al lancio di un canale Twitch dedicato.

“Credo sia un giorno importante per tutto il sistema eSportivo italiano, non soltanto per Mkers – ha commentato Paolo Cisaria, ceo di Mkers.

“Il mercato degli esports è ormai entrato a pieno diritto tra i settori chiave dello sport business”, ha commentato Luigi De Siervo, amministratore delegato di Infront Italy, sottolineando come sia un “fenomeno in rapidissima evoluzione, che coinvolge un target sempre più ampio e trasversale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky lascia il ciclismo a fine 2019. La squadra di Froome: “come saprete, ci sono stati molti cambiamenti in Sky”

Rugby, Guinness main sponsor del Sei Nazioni

Visa primo sponsor Uefa esclusivamente dedicato al calcio femminile