Riffeser: bene Crimi su ampio coinvolgimento per riformare il settore dell’editoria

Il presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti, ha commentato l’intervento di Vito Crimi in Commissione Cultura

Andrea Riffeser Monti (Foto ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

In particolare, il presidente degli editoria ha apprezzato le parole che il sottosegretario all’editoria ha espresso “sulla necessità di coinvolgere tutte le forze politiche, anche di opposizione, e di ricercare la piena condivisione di tutto l’arco costituzionale, come mai fatto dai precedenti Governi, per la riforma del settore”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ogni giorno venduti più di 2 milioni di quotidiani in Italia e 200 mila copie digitali acquistate. I dati di Ediland Meeting 2019

Ogni giorno venduti più di 2 milioni di quotidiani in Italia e 200 mila copie digitali acquistate. I dati di Ediland Meeting 2019

Azzurre boom. Per il match con il Brasile oltre 7,3 milioni totali di spettatori e share del 32,6%

Azzurre boom. Per il match con il Brasile oltre 7,3 milioni totali di spettatori e share del 32,6%

Stati generali editoria, stampa locale presidio connessione sociale. Corecom, ampliare competenze e più spazio scelta vertici Agcom

Stati generali editoria, stampa locale presidio connessione sociale. Corecom, ampliare competenze e più spazio scelta vertici Agcom