Conte: Foa assolutamente adeguato alla presidenza Rai. No a forzature, i partiti dialoghino

Marcello Foa è “una figura di gran valore”, con “un curriculum professionale di tutto rispetto”. A dirlo è il premier Giuseppe Conte. “Ritengo sia una persona assolutamente adeguata” per la presidenza della Rai, “un professionista serio, responsabile e adeguato per come l’ho valutato sul piano curriculare”, ha spiegato il presidente del Consiglio in conferenza stampa, sottolineando come la sua sia una valutazione personale “che formulo oggi per la prima volta”, che però “la commissione parlamentare competente non ha condiviso”.

Giuseppe Conte Foto ANSA/FILIPPO ATTILI/UFFICIO STAMPA CHIGI )

Chiamato in causa su come sia possibile risolvere il nodo di Viale Mazzini, Conte ha detto di non “avere una formula da offrire”. “Valuteremo”, ha aggiunto. “Ma anche cambiare in questo momento, se il cda non dovesse ritenere, tra tutte persone assolutamente qualificate, di individuare una figura da indicare come presidente, non è facile: non si può costringere qualcuno alle dimissioni”.

“E’ una situazione delicata, valuteremo nel modo migliore, senza forzature”, ha poi ribadito Conte, auspicando “una soluzione con tranquillità e nel rispetto delle prerogative, auspicando un dialogo tra forze politiche”.

La Rai è “un’industria culturale fondamentale” per il Paese, ha aggiunto ancora Conte, che ha anche colto l’occasione per smentire le voci circolate su presunte tensioni generate dalla questione Rai tra lui e il ministro Salvini. “La vicenda Rai – ha proseguito il presidente del Consiglio – l’abbiamo affrontata con metodo solito. Sulle nomine di nostra competenza abbiamo vagliato candidature, le abbiamo discusse, in un confronto cui hanno partecipato tutti”. “E’ il metodo migliore per arrivare al risultato più qualificante. Alla fine siamo arrivati a un assetto del cda Rai”. Poi, ha concluso, è il Cda che propone alla Commissione di vigilanza “la sollecita a esprimersi sulla figura del presidente” che “deve essere una figura di garanzia e deve raccogliere un certo consenso”.

Via Twitter Marcello Foa ha ringraziato il premier Conte per l’apprezzamento espresso nei suoi confronti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza