LeBron James diventa produttore per raccontare il ruolo degli atleti Nba nella storia americana

LeBron James aggiunge la voce executive producer al suo curriculum. Il giocatore dei Los Angeles Lakers collaborerà con Showtime per la realizzazione di un documentario in tre parti sul ruolo degli atleti nella cultura americana, ripercorrendo l’evoluzione della Nba e dei suoi giocatori dagli anni ’70 ad oggi, dopo la fusione della stessa Nba con l’American Basketball Association (ABA).

LeBron James (foto Ansa – EPA/JOHN G. MABANGLO SHUTTERSTOCK OUT)

La serie, il cui debutto potrebbe essere ad ottobre, si intitolerà ‘Shut up and dribble’, letteralmente ‘taci e pensa a palleggiare’, con un richiamo al commento fatto dalla conduttrice di Fox News, Laura Ingraham, che a febbraio aveva apostrofato così il cestista, criticandolo per aver rifiutato un invito alla Casa Bianca dopo le Nba Finals.

L’annuncio della produzione arriva a pochi giorni di distanza da una nuova presa di posizione politica del giocatore che, parlando con la Cnn, ha accusato il presidente Trump di utilizzare lo sport per aumentare le tensioni razziali e dividere le persone.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky-Discovery Italia, partnership rinnovata per tre anni. Eurosport ancora sulla pay

X Factor, atto finale. Musica, sponsor, iniziative: come si costruisce un successo

Classifiche e trend dei quotidiani più diffusi e più venduti in edicola: Ads ottobre 2018