Vince l’eterno Don Matteo. Share del 10% per gli europei in prima serata su Rai2

Un altro successo per l’eterno Don Matteo: la replica dell’episodio della decima stagione si è aggiudicata la serata di ieri, raccogliendo su Rai1 una media di 2 milioni 650 mila spettatori e uno share del 17.4%. Su Rai2 le gare di atletica leggera in prima serata hanno realizzato 1 milione 734 mila spettatori e uno share del 10% e a seguire la serie Rosewood ha avuto 665 mila spettatori e il 4.6%.

Su Canale 5 il film Magic Mike XXL ha fatto segnare 981 mila pari al 6.39%. Su Italia 1 il secondo appuntamento con Battiti Live ha ottenuto 955 mila con il 6.5%.

Buon risultato su Rai3 per la nuova miniserie storica Maximilian, con 961 mila spettatori e il 5.9%. Su Rete4 il film Rimini Rimini ha fatto registrare 751 mila e il 5.01%. Su La7 c’era In onda in versione da prime time: la puntata, che ha ospitato il vicepremier Luigi Di Maio, ha fatto registrare il 4.9% con 762 mila spettatori.

Rai1 si conferma vincente anche nel preserale con Reazione a catena, seguito da 3 milioni 378 mila spettatori con il 26.3% (su Canale 5 la soap Il segreto ha avuto 1 milione 574 mila spettatori e il 12.95%) e nell’access prime time con Techetechetè, con 3 milioni 44 mila e il 17.8% (per Paperissima Sprint, su Canale 5, 1 milione 989 mila pari all’11.78%). Per l’informazione delle 20, il Tg1 ha raccolto il 24.7% con 3 milioni 717 mila spettatori, il Tg5 il 14.5% con 2 milioni 209 mila, il TgLa7 il 4.8% con 731 mila.

Molto bene su Rai2 dalle 17.30 alle 20.30 le gare degli European Championships – segnala Viale Mazzini – con una media di 1 milione 266 mila spettatori e dell’11.1.

Nel complesso, le reti Rai si aggiudicano la prima serata con 6 milioni 515 mila spettatori e uno share del 38.71% (a fronte dei 4 milioni 514 mila con il 26.82% di Mediaset), la seconda serata con il 30.67% (rispetto al 26.06% della concorrenza) e l’intera giornata con il 38.19% (Mediaset al 26.76%).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Calcio in tv, a Napoli è boom dei decoder pirata con Dazn

Tragedia di Genova, dopo il duro colpo alla reputazione del gruppo, l’impegno di Autostrade ‎per la città

Dazn, primo accordo extra-televisivo: Serie A in streaming ai clienti Tim