CR7 primo global ambassador di Dazn. Contratto di due anni

Cristiano Ronaldo è il primo global ambassador di Dazn. Ad annunciarlo il gruppo Perform in una nota. Oltre in Italia, si legge, il neoacquisto della Juventus, avrà il compito di promuovere la piattaforma di video streaming anche in Germania, Canada, Giappone e altri futuri mercati.

Dazn, che in Italia ha fatto il suo debutto quest’anno trasmettendo tre match di Serie A per turno di campionato, la Serie Bkt, la Liga e la Ligue1, ha siglato con la stella portoghese un contratto della durata di due anni e mezzo.

L’annuncio della partnership segue il debutto di CR7 in Serie A e quello, non senza problemi di ricezione e qualità dell’immagine, del massimo campionato di calcio italiano in streaming su Dazn. Disguidi per i quali il ceo Rushton si è scusato pubblicamente.

E mentre in Italia prosegue l’effetto Ronaldo, secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, Dazn avrebbe avviato trattative per superare i buchi di streaming: “si stanno svolgendo (anche ieri a quanto risulta al Sole 24 Ore) incontri fra rappresentanti di Dazn e di Tim”. Con lo scopo di trovare soluzioni per “evitare di incappare nel gorgo delle problematiche tecniche dello scorso weekend di campionato, ma anche mettere a punto un ampliamento della partnership sui contenuti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Eurosport firma una nuova partnership con UCI per completare l’offerta di ciclismo sui propri canali

Eurosport firma una nuova partnership con UCI per completare l’offerta di ciclismo sui propri canali

Calcio e pubblicità. Vulpis (Lega Pro): rinuncia alle sponsorizzazioni del mondo gaming è un autogol

Calcio e pubblicità. Vulpis (Lega Pro): rinuncia alle sponsorizzazioni del mondo gaming è un autogol

Mediaset torna protagonista del calcio pay: trasmetterà 104 match di Champions League in streaming

Mediaset torna protagonista del calcio pay: trasmetterà 104 match di Champions League in streaming