Pellegatti appende il microfono al chiodo. Giorgia Palmas su Milan Tv

Dopo Riccardo Cucchi, un’altra voce storica del calcio italiano ha appeso il microfono al chiodo. Carlo Pellegatti non commenterà più le gesta del Diavolo con i suoi iconici soprannomi. Da Trilly Campanellino (Pirlo) all’usignolo di Kiev (Shevchenko), da Willy Wonka (Seedorf) a Wonderibra (Ibrahimovic).

Carlo Pellegatti (Foto DANIEL DAL ZENNARO/ANSA /JI/ SIM)

Gli ultimi li ha coniati per la prima di campionato e i nuovi arrivati in maglia rossonera: Atlante, il Titano (Higuain), Molosso (Bakayoko) e Semaforo Rosso (Reina). Ma, ha scritto su Instagram dalla sua Cusano Milanino, “non li urlerò io dal microfono. Le mie telecronache sono finite. Ringrazio tutti coloro che mi hanno seguito, con grande affetto, da Radio Panda a Premium Sport, in questi indimenticabili 35 anni…e sempre FORZA MILAN!”. Nel post il suo tributo silenzioso a San Siro e alla Curva Sud.


Per un volto che se ne va ce n’è uno che arriva. Come annunciato via social, Giorgia Palmas, già madrina del Giro e in passato velina di Striscia la notizia, è il nuovo volto di Milan Tv.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

OIES presenta il ‘Manifesto Legale Esports’, documento con proposte di regolamentazione e analisi del gaming competitivo

OIES presenta il ‘Manifesto Legale Esports’, documento con proposte di regolamentazione e analisi del gaming competitivo

Eurosport firma una nuova partnership con UCI per completare l’offerta di ciclismo sui propri canali

Eurosport firma una nuova partnership con UCI per completare l’offerta di ciclismo sui propri canali

Calcio e pubblicità. Vulpis (Lega Pro): rinuncia alle sponsorizzazioni del mondo gaming è un autogol

Calcio e pubblicità. Vulpis (Lega Pro): rinuncia alle sponsorizzazioni del mondo gaming è un autogol