Tassare Netflix per finanziare la Bbc? Nel Regno Unito ci stanno pensando…

Si intitola perché “le emittenti hanno buone ragioni per temere gli “uomini neri” dello streaming” online un articolo comparso oggi sul Financial Times. L’allusione è alla figura letteraria del bogeyman, l’uomo nero, l’iconico mostro che nelle fiabe spaventa i bambini di ogni Paese.

Tony Hall

Il riferimento, fuor di metafora, è all’avvento sul mercato della produzione di contenuti video come serie, film, sport e tutto il resto (in precedenza appannaggio pressoché esclusivo della televisione) di player come Netflix o Amazon.

Senza menzionare esplicitamente Ott come Netflix e Amazon, Tony Hall, il dg della Bbc, ha detto questa settimana che simili soggetti, e anche i “giganti digitali” come Facebook e Apple, sono i nuovi “player globali” che hanno creato una “enorme super-inflazione” nel mercato della produzione di programmi.

E il leader laburista Jeremy Corbyn è andato oltre, ipotizzando dal palco dell’Edinburgh TV festival, una tassa o licenza per simili attori al fine di finanziare il servizio pubblico britannico offerto dalla Bbc.

Entrambi, nei rispettivi discorsi, hanno fatto riferimento alla necessità di tutelare il patrimonio della produzione televisiva locale di fronte all’irruzione nel mercato di colossi stranieri in grado di catturare audience online, spesso anche a discapito degli ascolti delle emittenti locali e della tv pubblica.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ogni giorno venduti più di 2 milioni di quotidiani in Italia e 200 mila copie digitali acquistate. I dati di Ediland Meeting 2019

Ogni giorno venduti più di 2 milioni di quotidiani in Italia e 200 mila copie digitali acquistate. I dati di Ediland Meeting 2019

Azzurre boom. Per il match con il Brasile oltre 7,3 milioni totali di spettatori e share del 32,6%

Azzurre boom. Per il match con il Brasile oltre 7,3 milioni totali di spettatori e share del 32,6%

Stati generali editoria, stampa locale presidio connessione sociale. Corecom, ampliare competenze e più spazio scelta vertici Agcom

Stati generali editoria, stampa locale presidio connessione sociale. Corecom, ampliare competenze e più spazio scelta vertici Agcom