Estate di medaglie per gli azzurri paralimpici agli europei di nuoto e atletica

Si sono chiusi con un totale di 17 medaglie – 6 ori, 3 argenti e 8 bronzi – gli Europei di atletica paralimpica di Berlino. “Emerge sempre più la forza di un gruppo che sta lavorando al meglio per onorare la maglia azzurra”, ha detto il presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli, commentando il risultato che posiziona il nostro Paese al decimo posto nel medagliere europeo guidato dalla Polonia con oltre 60 medaglie.

 

“Il merito di questi risultati va anche a tutto lo staff della Fispes, a partire dal presidente Sandrino Porru, per il serio di lavoro di programmazione portato avanti in questi anni. Dopo questa ennesima prova positiva è possibile guardare a Tokyo con fiducia”, ha concluso Pancalli.

Il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli (Foto ANSA/ALESSANDRO DI MARCO)

 

Ma l’atletica non è l’unico ambito in cui gli atleti paralimpici italiani hanno gareggiato e ottenuto successi a livello europeo in queste settimane estive. Durante gli Europei di nuoto, che si sono svolti a Dublino dal 13 al 19 agosto, l’Italia ha raccolto 74 medaglie (29 ori, 23 argenti, 22 bronzi), mettendosi nel medagliere generale dietro l’Ucraina (107) e davanti alla Gran Bretagna (55).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Foa (Rai): Il Giro d’Italia è un momento di gioia e di unione nazionale; da connubio con Gazzetta un’emozione particolare

Foa (Rai): Il Giro d’Italia è un momento di gioia e di unione nazionale; da connubio con Gazzetta un’emozione particolare

Spadafora: “Non ci sono le condizioni per fermare il campionato”

Spadafora: “Non ci sono le condizioni per fermare il campionato”

Stanca, noiosa, vecchia e indebitata. Questi i problemi strutturali della Serie A secondo la Frankfurter Allgemeine

Stanca, noiosa, vecchia e indebitata. Questi i problemi strutturali della Serie A secondo la Frankfurter Allgemeine