Ferrari sul Canal Grande per portare il Gp di Monza fino a Venezia. E a Milano bagno di folla per i piloti delle Rosse

La Ferrari a Venezia ancorata sul Canal Grande durante la Mostra del Cinema è solo il primo passo del progetto di allargare gli eventi legati al Gran Premio d’italia di Formula 1 al di fuori di Milano e Monza. Progetto di cui il presidente dell’ Aci Angelo Sticchi Damiani è promotore e sostenitore.

Da giovedì mattina inizieranno i lavori di allestimento a Piazza Ferretto a Mestre per la prima tappa in Laguna della monoposto Ferrari, messa in mostra per gli appassionati e lo shooting fotografico, intorno alle 9, prima di essere caricata sulla chiatta che la trasporterà lungo il Can‎al Grande in direzione di Ca Vendram Calergi, sede del Casinò, dove verrà trasferita sul pontone galleggiante‎ e rimarrà ancorata fino al 3 settembre per la fine della Regata Storica.

Il presidente dell’Autodromo di Monza Giuseppe Redaelli alla guida della sua Bugatti insieme a Angelo Sticchi Damiani, presidente Aci (Foto Primaonline.it)

Al pomeriggio alle 16 presentazione del gemellaggio tra la Regata Storica (i gondolini sono considerati la Formula 1 della laguna) e il Gran Premio d’Italia presenti il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il presidente dell’Aci Sti‎cchi Damiani, il presidente della Fia Jean Tods e Chase Carey presidente di Liberty Media, propriatario della F1.

La Ferrari a Venezia (due brand mitici italiani) è un’operazione pensata e gestita direttamente dall’Aci per dimostrare di saper rispondere, secondo i criteri della qualità e dello stile italiano, alle richieste ‎di alzare la visibilità e la partecipazione popolare agli eventi legati alla Formula1, mantra dei manager di Liberty Media. Venezia palcoscenico internazionale per eccellenza, e ancora più protagonista durante la Mostra del Cinema, è stata scelta come location per una operazione di comunicazione, parallela e diversa rispetto alle giornate del F1 Milan Festival che si aprono oggi pomeriggio alla Darsena e che dureranno fino a sabato.

Oggi a Milano sulla Darsena l’incontro dei piloti con i fan: Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen e Charles Leclerc sono stati presi d’assalto dal numeroso pubblico accorso per la parata delle Ferrari e Alfa Sauber che correranno domenica.

La Ferrari a Milano per il #F1MilanFestival (Foto Primaonline.it)

(Foto Primaonline.it)

La Formula 1 resterà in città a Milano fino a sabato con il ‘Formula1 Milan Festival’, quattro giorni di eventi, musica e spettacoli che animeranno l’area della Darsena e dei Navigli. Ellie Norman, direttrice marketing & comunicazione Formula 1, presentando l’iniziativa, ha spiegato che “abbiamo portato il ‘F1 Fan Festival’ nel cuore di Milano, una città incredibile, il cui dna è fatto di sport. Parte del nostro focus è stato di riportare i tifosi al cuore dello sport e una delle nostre iniziative principali è quella di portare i Fan Festival in città strategiche e importanti, per far arrivare la Formula 1 fra i suoi fan”.

L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Milano e la produzione artistica e creativa è a cura di Balich Worldwide Shows.

 

Sebastian Vettel

Kimi Raikkonen

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il rugby italiano torna sulle reti Rai con le finali Top12

Il rugby italiano torna sulle reti Rai con le finali Top12

Francesco Molinari sbarca su GolfTv

Francesco Molinari sbarca su GolfTv

TIM rinnova l’accordo con Figc. Top partner delle Nazionali Italiane di Calcio per i prossimi quattro anni

TIM rinnova l’accordo con Figc. Top partner delle Nazionali Italiane di Calcio per i prossimi quattro anni