Google “allena” i giornalisti sull’uso di nuovi tool alle elezioni di midterm

Nei giorni in cui l’attuale inquilino della Casa Bianca attacca ripetutamente le web company, Google, che è tra i bersagli polemici di Trump, si schiera con il giornalismo di qualità proponendo seminari per capire e saper trattare al meglio l’informazione in epoca digitale. E in vista delle elezioni di metà mandato.

“I giornalisti svolgono un ruolo chiave nel garantire che tutti abbiano accesso a informazioni accurate”, si legge sul blog ufficiale di Google dove si spiega la nuova iniziativa. “La diffusione della disinformazione che può influenzare l’opinione pubblica, gli attacchi digitali che portano offline i siti web di news sono le minacce al giornalismo di qualità che rendono difficile per i giornalisti svolgere il proprio lavoro e negano l’informazione quando c’è n’e’ più bisogno”.

(Foto Ansa – EPA/MIKE NELSON)

“Come parte del nostro impegno per aiutare le persone a impegnarsi nei processi democratici – prosegue la comunicazione -, Google News sta lavorando in tutto il mondo per sostenere i giornalisti in vista delle elezioni più importanti”. In pratica, in vista delle elezioni di midterm negli Stati Uniti, Google News si è associata al programma di formazione Society of Professional Journalists per condurre seminari in dieci stati e a Washington D.C tra fine agosto e il 6 novembre. Le città dove l’iniziativa farà tappa sono:

Indianapolis (Indiana), Dallas (Texas), Austin (Texas), Las Vegas (Nevada), Phoenix (Arizona), Philadelphia (Pennsylvania), Columbus (Ohio), Milwaukee (Wisconsin), Madison (Wisconsin), Morgantown (West Virginia), Minneapolis/St. Paul (Minnesota), Miami (Florida) e appunto Washington D.C.

Tra le proposte per i partecipanti, Google si impegnerà a spiegare il funzionamento di alcuni strumenti che la web company offre agli editori per raggiugere audience più ampie e a sostegno del lavoro d’indagine giornalistico, infografiche comprese. Tra gli argomenti che saranno affrontati sicurezza, fact cheking e data journalism. Spj invece si farà carico di sensibilizzare i giornalisti sull’etica professionale nella circostanza elettorale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Google: 1 miliardo di dollari per pagare gli editori. In arrivo Showcase, nuova sezione con news scelte dalle testate partner

Google: 1 miliardo di dollari per pagare gli editori. In arrivo Showcase, nuova sezione con news scelte dalle testate partner

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE secondo Comscore. In agosto non cala l’interesse per l’informazione online. Sul podio Ciaopeople, Evolution Adv e Citynews

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE secondo Comscore. In agosto non cala l’interesse per l’informazione online. Sul podio Ciaopeople, Evolution Adv e Citynews

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso