Google “allena” i giornalisti sull’uso di nuovi tool alle elezioni di midterm

Nei giorni in cui l’attuale inquilino della Casa Bianca attacca ripetutamente le web company, Google, che è tra i bersagli polemici di Trump, si schiera con il giornalismo di qualità proponendo seminari per capire e saper trattare al meglio l’informazione in epoca digitale. E in vista delle elezioni di metà mandato.

“I giornalisti svolgono un ruolo chiave nel garantire che tutti abbiano accesso a informazioni accurate”, si legge sul blog ufficiale di Google dove si spiega la nuova iniziativa. “La diffusione della disinformazione che può influenzare l’opinione pubblica, gli attacchi digitali che portano offline i siti web di news sono le minacce al giornalismo di qualità che rendono difficile per i giornalisti svolgere il proprio lavoro e negano l’informazione quando c’è n’e’ più bisogno”.

(Foto Ansa – EPA/MIKE NELSON)

“Come parte del nostro impegno per aiutare le persone a impegnarsi nei processi democratici – prosegue la comunicazione -, Google News sta lavorando in tutto il mondo per sostenere i giornalisti in vista delle elezioni più importanti”. In pratica, in vista delle elezioni di midterm negli Stati Uniti, Google News si è associata al programma di formazione Society of Professional Journalists per condurre seminari in dieci stati e a Washington D.C tra fine agosto e il 6 novembre. Le città dove l’iniziativa farà tappa sono:

Indianapolis (Indiana), Dallas (Texas), Austin (Texas), Las Vegas (Nevada), Phoenix (Arizona), Philadelphia (Pennsylvania), Columbus (Ohio), Milwaukee (Wisconsin), Madison (Wisconsin), Morgantown (West Virginia), Minneapolis/St. Paul (Minnesota), Miami (Florida) e appunto Washington D.C.

Tra le proposte per i partecipanti, Google si impegnerà a spiegare il funzionamento di alcuni strumenti che la web company offre agli editori per raggiugere audience più ampie e a sostegno del lavoro d’indagine giornalistico, infografiche comprese. Tra gli argomenti che saranno affrontati sicurezza, fact cheking e data journalism. Spj invece si farà carico di sensibilizzare i giornalisti sull’etica professionale nella circostanza elettorale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Debutta il nuovo sito del Sole 24 Ore. Cerbone: punto di partenza dell’evoluzione digitale del Gruppo

Debutta il nuovo sito del Sole 24 Ore. Cerbone: punto di partenza dell’evoluzione digitale del Gruppo

Stretta di Whatsapp sui messaggi automatizzati: da dicembre a rischio stop anche le newsletter dagli editori

Stretta di Whatsapp sui messaggi automatizzati: da dicembre a rischio stop anche le newsletter dagli editori

A Publicis la gara creativa per Mulino Bianco. I biscotti di Barilla per i leoni di Bertelli

A Publicis la gara creativa per Mulino Bianco. I biscotti di Barilla per i leoni di Bertelli