Angela batte Guerra e Pace e Rocco Schiavone in replica. Bene Calenda a In Onda

All’ultima puntata della stagione estiva Piero Angela si è confermato sui soliti livelli. Con oltre 2,6 milioni di spettatori ed il 15% circa di share su Rai1, ‘Superquark’ ha vinto facilmente la serata.

Molto staccata è arrivata la pretenziosa prima tv di ‘Guerra e Pace’, in onda su Canale5.

La miniserie inglese (1,541 milioni di spettatori ed il 9%) ha conquistato qualche spicciolo di ascolto in più della replica di ‘Rocco Schiavone’ su Rai2.

Un titolo – quello con Marco Giallini protagonista – che raccogliendo 1,5 milioni di spettatori e l’8,3% si candida così naturalmente a fare molto bene quando ad ottobre arriveranno on air i nuovi episodi della seconda serie.

Dietro i primi in graduatoria, ha fatto il propro dovere il telefilm di Italia 1; ‘Chicago Fire’ con 1,3 milioni di spettatori e il 7,47% ha lasciato a distanza la prima tv della terza rete, ‘Suffragette’, che ha superato di poco quota un milione (1,059 milioni e 5,6%). Male, infine, sono andate le proposte di Rete 4 (il film drammatico ‘Contraband’ a 582mila e 3,34%) e La7 (il titolo cult con William Hurt, ‘Turista per caso’, a 399mila e 2,37%).

 

In access ha stravinto ‘Techetechete’, che proponendo vecchie immagini e canzoni di Francesco De Gregori e Antonello Venditti ha ottenuto 3,864 milioni e il 19,28% di share, staccando nettamente ‘Paperissima Sprint’ (2,523 milioni di spettatori e 12,6% su Canale 5).

In questa fascia nella sfida dei talk è prevalsa La7. ‘In Onda’ è arrivato a 1,189 milioni di spettatori e il 5,95% di share con Carlo Calenda ed Elisabetta Gualmini tra gli ospiti di Luca Telese e David Parenzo. Su Rete 4 ‘Stasera Italia’ ha riscosso 883mila spettatori e il 4,6% di share con la prima parte e 1,070 milioni e 5,3% con la seconda parte.

 

In seconda serata ha vinto ancora Rai 1, con ‘Superquark Natura’ che, a 971mila spettatori e il 12,14% di share, ha corso in chiaro vantaggio su tutte le altre proposte notturne.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Zuckerberg nel mirino delle autorità Usa: rischio sanzioni per ripetute violazioni della privacy

Zuckerberg nel mirino delle autorità Usa: rischio sanzioni per ripetute violazioni della privacy