Tex compie 70 anni. Feste per il ranger creato da Bonelli, disegnato da Galeppini

Compie 70 anni il ranger Tex Willer, uno dei più conosciuti fumetti italiani di sempre, scritto e creato da Giovanni Luigi Bonelli e dal disegnatore Aurelio Galleppini, apparso per la prima volta il 30 settembre 1948, e tuttora pubblicato da Sergio Bonelli Editore. Venerdì prossimo, 7 settembre, approderà in edicola il numero di “Tex” realizzato per festeggiare l’importante anniversario, scritto da Mauro Boselli per le chine del maestro seneseGiovanni Ticci, con un albo completamente a colori.

Il “Tex” numero 695 celebrerà il raggiungimento dello storico traguardo portando con sé un omaggio ai lettori: l’album delle figurine di Tex e gli eroi Bonelli. Si tratta di un libretto di 96 pagine a colori che permetterà di raccogliere, nei mesi di settembre e ottobre, 104 figurine autoadesive, non solo disseminate tra le varie collane dedicate ad Aquila della Notte (Classic, Nuova Ristampa, Magazine, Tutto, Maxi), ma presentate anche in appendice alle uscite dei protagonisti bonelliani che partecipano alla festa: da Dragonero aNathan Never, da Julia a Zagor, da Dampyr a Martin Mystère fino a Dylan Dog.

Le uscite speciali del bimestre settembre-ottobre texiano non si limitano all’albo del settantennale, ma proseguono con un doppio appuntamento settembrino. Il primo è costituito dal nuovo volume della
collana di albi cartonati, di grande formato e a colori: ”Cinnamon Wells”, una storia scritta da Chuck Dixon per i disegni di Mario Alberti. Il secondo è rappresentato dall’inconsueta uscita autunnale di “Tex Magazine”, con un’edizione dedicata al compleanno del Ranger, infarcita da illustratissimi dossier e completata da due fumetti inediti che faranno la felicità dei lettori storici: il primo (firmato
Boselli/Civitelli) riporta in scena Lilyth, l’indimenticabile sposa di Aquila della Notte, mentre nel secondo (Boselli/Dotti) appare Dinamite, il destriero che insieme al capo bianco dei Navajos ha
vissuto mille avventure.(AdnKronos)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Stati generali dell’editoria: al via la consultazione online, contributi entro il 13 maggio

Stati generali dell’editoria: al via la consultazione online, contributi entro il 13 maggio

Google, gli utenti europei Android potranno scegliere motore di ricerca e browser su smartphone e tablet

Google, gli utenti europei Android potranno scegliere motore di ricerca e browser su smartphone e tablet

Stampa e regime ricorda Massimo Bordin. E sul sito di Radio Radicale l’intervento sul perché il finanziamento pubblico all’emittente

Stampa e regime ricorda Massimo Bordin. E sul sito di Radio Radicale l’intervento sul perché il finanziamento pubblico all’emittente